Maestro Roberto - Tecnologie e didattica

Iscriviti alla Newsletter (no @hotmail - @live)


Lavorare con la poesia E-mail
Discipline - Italiano
Martedì 13 Gennaio 2009 14:38
smaller text tool iconmedium text tool iconlarger text tool icon

Direttamente dal blog di Emanuela e Marinella ricavo un ottimo suggerimento operativo legato all'utilizzo della poesia nella didattica quotidiana. La poesia e il linguaggio poetico in generale sappiamo tutti hanno un'importanza fondamentale nei processi educativi e didattici e da sempre il bambino è attirato magicamente dalla misteriosa sonorità del verso poetico.

Incoraggiare i bambini a scrivere poesie è un invito ad abituarli a scavare dentro le loro emozioni, a scoprire la sfera più intima di se stessi, a ricercare modalità espressive sempre più originali e personali. Ma è anche una grande miniera di apprendimenti a livello lessicale, in quanto la lettura e l'ascolto di parole nuove e spesso inusuali contribuisce ad arricchire il proprio vocabolario, che in questi ultimi tempi si sta riducendo ad uno standard limitatissimo e molto superficiale, imposto dalle nuove modalità comunicative tipiche del sms o della chat line, arido e veloce.
La collega Giusi Landi ha messo a disposizione due applicazioni online per giocare con la poesia tramite il computer:

Sempre della stessa autrice consiglio di visionare l'acqua e la poesia (itinerario per la fruizione/produzione di un testo poetico) e poesia multimediale (itinerario per la creazione di una poesia multimediale). Molto interessanti anche i percorsi dedicati alla fiaba e quelli dedicati al fumetto.

Articoli correlati

Written on 12 Marzo 2015, 18.40 by orvano
copyright: IPRASE del Trentino - Via Gilli 3 - 38100 Trento - www.iprase.tn.it La scuola sottomarina è uno dei tanti utilissimi...
Written on 09 Gennaio 2012, 17.58 by
Il Quotidiano in Classe è’ un progetto promosso dall’Osservatorio Permanente Giovani-Editori in collaborazione con il Corriere della...
Written on 06 Gennaio 2015, 11.44 by orvano
Ecco dunque, puntualissimo, anche il terzo quadernone di italiano per la classe V della maestra Patrizia Cantore. I quaderni...
Written on 22 Marzo 2012, 14.17 by
Mi è già capitato di segnalare risorse didattiche messe a disposizione dal Centro LOGOS, a proposito di metodi per...
Written on 22 Dicembre 2012, 19.38 by
Il collega Mimmo Stasio ha ideato un giochino che potrà portare una ventata di novità nelle prossime feste natalizie,...
Written on 21 Marzo 2013, 14.32 by
  La collega Maria Teresa condivide le sue esperienze didattiche quotidiane in un bellissimo blog, Ascuolamia. Vi consiglio...

 

Commenti  

 
#1 Damiano Bordignon 2010-11-12 13:25 In aggiunta a quanto già scritto, va ricordato che utilizzare i versi permette ai bambini di lavorare sul ritmo, che su di loro esercita un'attrazione magnetica. Lo sentono in tutti i momenti della giornata nel susseguirsi degli eventi regolari che li riguardano, lo scoprono pian piano nella natura e nella vita dell'uomo Citazione
 

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Il Meteo

Foto Satellitari in tempo reale - Italia e tutti i paesi Europei

Sito segnalato da

banner

Radio Online

free online radio