Maestro Roberto - Tecnologie e didattica

Iscriviti alla Newsletter


Maestro Roberto - Tecnologie e didattica
Da foto a disegni e dipinti: FotoSketcher PDF Stampa E-mail
Risorse - Foto editor
Mercoledì 25 Maggio 2011 15:02

FotoSketcher

Osservando un'immagine come questa non possiamo non rilevare che siamo di fronte a una vera e propria opera d'arte.
No, non cominciate a pensare all'autore del dipinto, perchè in realtà si tratta dell'elaborazione di una foto, ottenuta grazie ad uno straordinario software gratuito: FotoSketcher.
Il programma, interamente in lingua italiana, vi consente di convertire facilmente qualsiasi immagine digitale in splendidi Dipinti, Schizzi o Disegni.

Vi stupirà la facilità con cui anche chi non è in possesso di particolari e specifiche competenze di ritocco digitale o di disegno artistico, riuscirà ad ottenere riusultati sorprendenti!

 
Risorse didattiche: 70 applicazioni in 70 minuti PDF Stampa E-mail
Risorse - Software didattico
Mercoledì 25 Maggio 2011 14:28

70 Tools 70 Minutes

Ancora una presentazione dedicata ad una raccolta ragionata di risorse didattiche.

In questo caso condivido un fantastico slideshow, elaborato da Silvia Tolisano, che illustra, suddivisi per tipologia, una serie di 70 WebTools che possiamo usare in classe per raggiungere i nostri obiettivi didattici.
Ogni applicazione recensita è accompagnata da relativo indirizzo web.

 
Integrazione degli studenti stranieri nella scuola primaria: la Fondazione Enrica Amiotti PDF Stampa E-mail
Discipline - L2
Martedì 24 Maggio 2011 15:00

La Fondazione Enrica Amiotti da oltre 30 anni collabora con l'Istituto Lombardo Accademia Scienze e Lettere per la premiazione di esempi di vita e di impegno nella scuola primaria statale.

Dal 2006, l'attenzione della Fondazione Enrica Amiotti si rivolge ad uno dei temi di più scottante attualità nella scuola primaria italiana, l'integrazione degli alunni stranieri
Al di là dei giudizi che ciascuno può dare, sembra importante concentrarsi sulle esperienze di successo e le "buone pratiche" di integrazione degli studenti stranieri nella scuola statale, frutto della professionalità, della dedizione, della fantasia e spesso del sacrificio di tanti insegnanti, collaboratori e dirigenti scolastici, che si trovano a fronteggiare difficili condizioni organizzative ed economiche. Cosa avrebbe fatto oggi Enrica Amiotti, che si dedicò all'insegnamento elementare per 47 anni a partire dal 1905, quando l'italiano era "seconda lingua" per tutti i suoi alunni, figli di contadini spesso analfabeti, ma in una società in cui i valori culturali erano tanto più stabili ed omogenei di oggi? 

La Fondazione Enrica Amiotti - con la collaborazione di ISMU - si propone di alimentare il dibattito sull'integrazione dei giovanissimi stranieri nel processo educativo e sulla qualità dell'apprendimento degli alunni italiani e stranieri della scuola primaria statale, nella comprensione e nel rispetto dei valori civili nostri e di quelli dei nostri ospiti.
Consiglio ai docenti impegnati nelle attività di L2 a visionare la ricca sezione Risorse didattiche, e quella dedicata ai progetti pervenuti alla Fondazione Amiotti in occasione dei bandi degli anni scorsi, che si sono distinti per qualità e originalità.

 
I Romani grandi costruttori PDF Stampa E-mail
Discipline - Storia
Martedì 24 Maggio 2011 14:31

Gli antichi romani: grandi costruttori

Inserisco questo ottimo slideshow realizzato dalla collega Loretta, che descrive molto efficacemente la straordinaria abilità dei Romani nella costruzone di grandi opere  di architettura ed ingegneria come strade, acquedotti, terme, monumenti.

La realizzazione di queste opere fu dovuta essenzialmente a due importanti innovazioni tecniche che consentirono, appunto, di costruire opere monumentali: l'uso del conglomerato cementizio (miscela di malta di sabbia, calce e frammenti di pietra e laterizio, che i Romani usavano per costruire edifici monumentali che poi rivestivano con lastre di pietra, solitamente travertino o marmo) e l’impiego di strutture spingenti come l’ARCO, la CUPOLA e la VOLTA che, introdotte dai Romani, furono usate per secoli, fino all’invenzione del cemento armato.

 
Creare fumetti a scuola con Bitstrips: esempio di utilizzo PDF Stampa E-mail
Risorse - Fumetti e cartoni animati
Martedì 24 Maggio 2011 13:59

Myebook - Our bitstrips - click here to open my ebook

Tempo fa segnalai un elenco dei 10 migliori strumenti per creare fumetti a scuola.
Tra questi era inserito Bitstrips, una delle migliori applicazioni in assoluto per progettare e realizzare strisce di fumetti, ideata proprio per un utilizzo in classe.
Per farvi apprezzare la validità di questa risorsa inserisco un'esperienza didattica svolta dalla mia collega d'Istituto Laura Ciarmatori con i bambini delle classi 5° della scuola primaria "D. Alighieri" di Collemarino (AN).

I bambini hanno sperimentato l'uso dell'applicazione Bitstrips, riuscendo a realizzare vere e proprie strisce di fumetti. L'utilizzo di questo strumento si è rivelato prezioso in quanto ha permesso ai ragazzi di sperimentare un uso consapevole della lingua inglese in modo coinvolgente e divertente.
Ogni alunno ha creato il proprio avatar e lo ha reso protagonista di storie in lingua inglese in cui venivano usate forme verbali studiate in classe.
Questa attività è stata proposta come homework e, per la prima volta, nessuno si è lamentato dei compiti a casa!
Naturalmente i bambini sprovvisti di connessione ad internet hanno partecipato comunque, realizzando le loro Bitstrips sul quaderno.

 
Applets Java per la matematica PDF Stampa E-mail
Discipline - Matematica
Lunedì 23 Maggio 2011 20:59

Le applets Java sono applicazioni scritte in un particolare linguaggio (Java), che possono essere eseguite da un comune browser.
Le applet appaiono come animazioni inserite all'interno di pagine Web, e sono solitamente usate per creare pagine dotate di funzioni interattive non realizzabili con altre tecnologie per il Web.

Ho trovato una pagina dedicata ad applets java per la matematica, in cui troverete contenuti interattivi su Aritmetica, Algebra elementare, Geometria piana, Geometria solida, Geometria sferica, Trigonometria, Vettori, Analisi, Numeri complessi.

Questa risorsa didattica è disponibile in lingua italiana e può essere un'ottima opportunità per usare la LIM in classe, dalla scuola primaria... in su.

 
160 applicazioni digitali per la scuola selezionate da Religione 2.0 PDF Stampa E-mail
Risorse - Software didattico
Lunedì 23 Maggio 2011 15:15

 

 

Continuo a segnalare strumenti per la didattica digitale.
In questo caso il collega Luca Paolini di Religione 2.0, ci mette a disposizione questo preziosissimo slideshow con ben 160 applicazioni digitali che, in maniera riduttiva, vengono definite come strumenti per supportare la didattica della Religione con le più innovative tecnologie web 2.0, quando invece si tratta di risorse di straordinaria utilità per attività didattiche in ogni ambito disciplinare.

La quantità e la completezza delle informazioni presenti e l'ottima organizzazione dei vari contenuti fanno sì che questo archivio di risorse didattiche debba rimanere sempre a portata di mano!

 
105 applicazioni speciali per la didattica PDF Stampa E-mail
Risorse - Software didattico
Lunedì 23 Maggio 2011 13:22

risorse didattiche, applicazioni didattiche

I docenti dell'Istituto Comprensivo "Gioele Solari" di Albino (BG) hanno realizzato questa utilissima raccolta di ben 105 applicazioni speciali per la didattica, in un file pdf.

Questri strumenti per la didattica digitale sono stati suddivisi per categorie:

  • Elaborazione immagini
  • Fumetti
  • Motori di ricerca
  • Visualizzazioni 360° - viaggi virtuali
  • Presentazioni
  • Blog - Chiamate Videoconferenze
  • Brain Storming e Mappe Concettuali
 
Elmer e l'arcobaleno: una storia sull'importanza del donare PDF Stampa E-mail
Percorsi didattici - Scuola primaria
Domenica 22 Maggio 2011 18:20

Elmer e l'arcobaleno è un CDD (Contenuto Didattico Digitale) realizzato dagli alunni delle classi terze della Direzione Didattica I Circolo di Pagani (SA), liberamente tratto da una storia di David McKee

Questo percorso didattico nasce con lo scopo di sensibilizzare gli alunni sull'importanza del donare liberamente. Donare agli altri non significa privarsi di qualcosa; al contrario, significa arricchire se stessi. L'elefantino Elmer lo dimostra donando i suoi colori all'arcobaleno.
Attraverso il racconto della storia gli alunni vengono sensibilizzati sulla tematica e, nello stesso tempo, approfondiscono competenze in L2. La fascia d'età alla quale il CDD si rivolge è compresa tra gli 8 ed i 10 anni.

 
La Teoria della Deriva dei Continenti spiegata ai bambini PDF Stampa E-mail
Discipline - Scienze
Domenica 22 Maggio 2011 17:56

Teoria della deriva dei continenti è un interessante sussidio didattico, costituito da un cartone animato realizzato in Flash in cui una maestra spiega agli alunni di una scuola primaria la teoria ipotizzata da Wegener e tutti i fenomeni che si verificano al di sotto della superficie terrestre, con le conseguenti ripercussioni sulla formazione dei continenti, delle montagne, dei vulcani e degli oceani.

Nonostante il pubblico di riferimento sia costituito dagli studenti più piccoli, compresi in una fascia d’età dai 6 ai 12 anni, i concetti spiegati approfondiscono in modo puntuale e dettagliato l’intera teoria, anche grazie al supporto di illustrazioni e brevi animazioni integrate all’interno del cartone animato.
Scarica l'animazione in flash La Teoria sulla Deriva dei Continenti, cliccando qui

 
<< Inizio < Prec. 231 232 233 234 235 236 237 238 239 240 Succ. > Fine >>

Pagina 232 di 395

L'ora esatta

 

Il Meteo

Foto Satellitari in tempo reale - Italia e tutti i paesi Europei

Il mio Flickr

www.flickr.com

In edicola

Badge

banner forlim

Chiedi info 

   Aggregatore

Tuttogratis

      
  

Free PageRank Checker

 BlogItalia - La directory italiana dei blog  
Paperblog : le migliori informazioni in diretta dai blog

Upnews.it  

Science Blogs

Migliori Siti

    

Aggregatore di blog

  

Catalogo Feed Aggregator

Aggregatore Blog

Protezione Civile lombardia

 

 

Mi presento:

Riepilogo visite

 

 

Geolocation

Locations of Site Visitors

Opinioni

Il notiziario di Ercole Bonjean

Vai alle edizioni precedenti

Lettura e comprensione del testo

La sezione dedicata alla lettura e alla comprensione del testo del collega Ercole Bonjean

Sito segnalato da

banner

Radio Online

free online radio