Maestro Roberto - Tecnologie e didattica

Iscriviti alla Newsletter (no @hotmail - @live)


Percorsi didattici
Creare con gli elementi della natura nella scuola dell'infanzia PDF Stampa E-mail
Scuola dell'infanzia
Lunedì 28 Settembre 2009 18:00

 

Una delle sezione del blog è riservata ai lavori al computer. A volte si tratta solo della documentazione di percorsi didattici e, per come intendo il ricorso alle TIC nella scuola, assai più importante di un semplice prodotto finale.
In questo caso siamo a Bastia Umbria, dove le bravissime insegnanti della scuola dell'infanzia "Umberto Fifi" hanno realizzato il video "Laboratori Pasticciando con i quattro elementi scopro e creo", che documenta le attività svolte nei laboratori del Progetto di Educazione Ambientale Alla scoperta degli elementi della vita dell'anno scolastico 2006/2007

Nel laboratorio Pasticciando con i quattro elementi..scopro e creo i bambini hanno realizzato libricini, cartelloni, oggetti vari , con materiale di recupero, utilizzando diverse tecniche espressive, relativi agli elementi acqua, aria, terra, fuoco; gli elaborati sono stati messi in mostra alla fine dell'anno.
Nel laboratorio di ceramica i bambini hanno prodotto la creta con l'argilla e lacqua e realizzato delle piccole piastrelle con le impronte degli animali e dopo essere state cotte nel forno presso la scuola primaria, serviranno per pavimentare la fontanella nel giardino della scuola.
Nel laboratorio corpo-colore-emozione, hanno rappresentato con il corpo, con la creatività espressiva le emozioni che gli elementi naturali trasmettono.
Complimenti alle insegnanti e.... agli artisti!

 
Uno splendido lavoro sui bambini e il mondo delle immagini PDF Stampa E-mail
Scuola primaria

Vi invito a prendere visione dello splendido lavoro realizzato dalla collega Laura Pozzar e dai suoi alunni di classe 4°, un mirabile esempio di quale efficacia possano avere le nuove tecnologie per un apprendimento davvero consapevole e significativo.
Le attività sono presenti all'interno di Gold, la grande banca dati contenenti le esperienze più innovative ed interessanti realizzate nelle scuole italiane ed il progetto è stato selezionato dal nucleo Friuli Venezia Giulia.
Il percorso didattico prende il nome di "Ridere con le immagini" e, partendo dalla visione del film "Il circo" di Charlie Chaplin (a riprova di quanto sia prezioso affidarsi a questo impareggiabile artista ogni volta che si intenda educare alle emozioni), conduce i bambini dentro il mondo delle immagini, mirando a far conseguire  una fruizione critica e consapevole e una produzione intenzionale e non stereotipata.

 
Percorsi di geografia dalla maestra Renata PDF Stampa E-mail
Scuola primaria
Lunedì 23 Febbraio 2009 15:25

 

Se volete rendervi conto di cosa voglia dire realizzare un blog di classe, non resta che andare su Splash Ragazzi, dove Renata e la sua classe quarta ci tengono aggiornati suoi percorsi di apprendimento che si svolgono nella loro aula e quale supporto possano offrire le tecnologie digitali per stimolare gli interessi e per favorire processi di insegnamento cooperativo.

Vorrei segnalarvi cinque lavori legati all'insegnamento della geografia:

  1. Lo scioglimento dei ghiacciai
  2. Ricerca in Google Maps e le cime più alte delle Alpi
  3. Ma con gran pena...
  4. Terremoti e tettonica
  5. I vulcani
     

 

 
Esperienze ipertestuali nella scuola dell'infanzia PDF Stampa E-mail
Scuola dell'infanzia
Giovedì 22 Gennaio 2009 17:19

Dedico uno spazio del mio blog alle interessanti esperienze condotte nelle scuole dell'infanzia del mio Istituto utilizzando le tecnologie didattiche per descrivere efficacemente le attività svolte dai bambini di queste scuole nel corso degli ultimi anni.

Sono prevalentemente attività di educazione ambientale, ma è presente anche un'interessante esperienza di educazione all'immagine con osservazione e riproduzione di opere d'arte dopo la visita guidata ad una mostra.
Se è vero che queste presentazioni sono solo dei prodotti finali, un'attenta analisi delle varie slides rende testimonianza dei processi che hanno caratterizzato queste esperienze di apprendimento.



 

 
Bombe su Ancona PDF Stampa E-mail
Scuola primaria

Tranquilli... la mia città non è oggetto di nessun attacco.. ma i bombardamenti di questi giorni in terra di Palestina mi hanno fatto tornare indietro nel tempo al 2001 quando con due mie classi di quinta elementare realizzammo questo ipertesto frutto di un percorso molto coinvolgente ed entusiasmante.
All'epoca i telegiornali erano quasi interamente dedicati alla guerra nella ex Jugoslavia e le immagini e i racconti che riempivano il quotidiano dei ragazzi avevano un effetto particolare su di loro.

Allora provammo ad invertire le coordinate spazio-temporali per verificare se, lontano nel tempo ma vicino nello spazio, avvenimenti simili erano accaduti anche dalle nostre parti. Da questa domanda è partito il percorso di ricerca storica che attraverso i processi di analisi di fonti iconografiche, scritte, materiali ed orali (grazie alla presenza di nonni che avevano ben vivo il ricordo di quei momenti) ha portato i ragazzi ed il sottoscritto a scoprire molte cose, tra cui l'immagine una parte importante città che oggi purtroppo non c'è più, cancellata per sempre dai bombardamenti del 1943 e del 1944.

 

 
<< Inizio < Prec. 11 12 13 14 15 16 17 Succ. > Fine >>

Pagina 17 di 17

Il Meteo

Foto Satellitari in tempo reale - Italia e tutti i paesi Europei

Sito segnalato da

banner

Radio Online

free online radio