Wikibooks: la più grande comunità online per lo sviluppo e la condivisione di libri Stampa
Docenti - Biblioteche, libri e storie
Sabato 16 Febbraio 2013 15:16

Wikibooks è un progetto della Wikimedia Foundation, un'associazione senza fini di lucro per la diffusione del sapere libero, della quale fa parte anche Wikipedia.

Lo scopo di Wikibooks quello di creare una comunità mondiale per lo sviluppo e la condivisione di libri di testo, manuali e altri testi educativi, a contenuto aperto rilasciato con licenza CC-By-SA.

 

Per consultare semplicemente i testi in questo enorme archivio  occorre andare alla biblioteca o alla vetrina dove sono indicati  i migliori libri prodotti dalla comunità.

All'interno, tra i tanti titoli disponibili, trovate anche un'intera Storia della letteratura italiana.

Per contribuire allo sviluppo dei libri cliccate qui per informarvi su come diventare membro di Wikibooks e date uno sguardo al Portale Comunità, per conoscere e scoprire la comunità di Wikibooks.

 

Articoli correlati

Written on 10 Giugno 2012, 15.25 by
Grazie a Gutenberg e alla sua invenzione della stampa, nel XV secolo si ebbe un proliferare di edizioni di Sacre Scritture diverse, anche...
Written on 08 Gennaio 2013, 22.02 by
Torna Raffaella Bilotta con la segnalazione di ebooks Didapages. L'ultima "perla" della sua collezione ha per oggetto...
Written on 30 Maggio 2009, 11.31 by
Credo di fare cosa utile e gradita proponendo una sitografia dedicata ai libri ed ebook scaricabili dalla rete internet. Ovviamente la lista risulta...
Written on 04 Dicembre 2012, 15.49 by
Quando si parla di programmi gratuiti per realizzare libri elettronici a scuola, il primo strumento che ci viene in mente è ormai...
Written on 04 Agosto 2012, 18.10 by
Rare Book Room è un sito web costruito come un luogo educativo destinato a consentire al visitatore di esaminare e leggere alcuni...
Written on 30 Settembre 2011, 13.30 by
La casa editrice San Paolo ha da poco pubblicato un volume intitolato School Rocks!, dedicato ai ragazzi e agli insegnanti, che si propone come un...