MadMagz: creare riviste scolastiche online Stampa
Docenti - Biblioteche, libri e storie
Scritto da Administrator   
Lunedì 06 Aprile 2015 15:27

Se siete alla ricerca di uno strumento per editare e pubblicare una rivista scolastica online, oggi vi suggerisco di provare MagMagz.

La versione gratuita di questa risorsa per editare giornali scolastici permette di combinare testo e immagini ed esportare il magazine in blog, siti web o wiki.

Ecco come funziona.

Accedete a MadMagz e cliccate su "Sign up": potete decidere di utilizzare il vostro account Facebook o di registrarvi con nome utente e password al servizio.

Per iniziare con il primo giornale cliccate su Create a Mag e vedrete che la versione free vi consente di utilizzare solo un tipo di template che, comunque, va benissimo per qualsiasi tipo di lavoro in quanto poi andrete a personalizzarlo a vostro piacimento.

Iniziate a modificare la copertina.

Inserite i testi e le immagini che desiderate, sostituendo quelli inseriti di default. L'editor di testo fornisce le funzioni di base (grassetto, corsivo, sottolineato, giustificato, font, dimensione e colore delle lettere). Le immagini possono essere caricate dal pc o linkate dalla rete.

Ultimata la copertina, aggiungete le altre pagine facendo clic sul segno più + . Potete inserire un Sommario, un Editoriale, Articoli, ecc. E' importante tener conto del fatto che il numero di pagine della vostra rivista dovrà essere multiplo di 4.

Come potrete verificare, la semplicità di editing di questo strumento lo rende utilizzabile in ogni contesto scolastico.

Madmagz offre la possibilità di lavorare alla rivista in maniera collaborativa, funzione molto utile quando si tratta di riviste scolastiche perché il lavoro potrebbe prevedere la suddivisione di sezioni diverse a specifici gruppi di ragazzi, oppure potrebbe essere utilizzata per costruire documentazioni periodiche tra scuole gemellate in progetti Etwinning. Per attivare questa funzione occorre cliccare sulla quarta icona partendo dall'alto (quella dopo le frecce che spostano le singole pagine) ed inserire gli indirizzi email degli utenti che desiderate coinvolgere nella creazione della rivista.

Il giornale può essere esportato in formato pdf, inserito nel vostro blog o wiki e potrete anche richiedere in copia stampata ad un costo abbastanza conveniente.

Questo è un esempio di Rivista scolastica realizzata con MadMagz

A mag created with Madmagz.

 

Ecco un tutorial sull'uso di MadMagz

Fonte: enmarchaconlastic.educarex.es/