Maestro Roberto - Tecnologie e didattica

Iscriviti alla Newsletter (no @hotmail - @live)


Introduzione al coding in classe prima E-mail
Risorse - Coding
Scritto da Administrator   
Giovedì 24 Maggio 2018 14:10
smaller text tool iconmedium text tool iconlarger text tool icon

Fabbri Editore mette a disposizione di tutti i docenti il download gratuito di schede didattiche per l'introduzione al coding in classe prima di scuola primaria.

Dopo una parte introduttiva che chiarisce come per “pensiero computazionale” si intenda l’abilità di formulare un problema e quella di rappresentarne la soluzione sotto forma di algoritmo, dunque dividendola in passaggi elementari, affinché, seguendo le istruzioni, un esecutore sia in grado di metterle in atto, vengono proposti quattro esercizi con un reticolo sul pavimento, dunque in modalità unplugged.

Le istruzioni sono davvero molto chiare e l'attività proposta diventa assolutamente fondamentale e propodeutica al passaggio al coding digitale.

I materiali sono tratti dalla Guida de "La valigia dei sogni".

Scarica l'introduzione al coding in classe prima

 

Articoli correlati

Written on 17 Settembre 2016, 15.59 by maestroroberto
Alessandro Dallaiti è un collega di scuola secondaria di I grado presso l'Istituto Comprensivo "Via Ferraironi" di...
Written on 13 Aprile 2018, 19.42 by maestroroberto
Hopscotch rappresenta un modo divertente per avvicinare i bambini alla programmazione attraverso la creazione di...
Written on 12 Gennaio 2015, 18.36 by maestroroberto
  Matteo Scappini, affezionato lettore del blog, mi segnala Blockly Games, uno strumento online per coinvolgere i bambini in modo...
Written on 16 Marzo 2018, 13.06 by maestroroberto
Avevo segnalato nel periodo di Carnevale alcune attività di coding unplugged che consentivano di realizzare maschere programmando o...
Written on 24 Agosto 2016, 11.39 by maestroroberto
Ocado è un'azienda nel settore della grande distribuzione online che ha sviluppato una piattaforma digitale per supportare gli...
Written on 05 Febbraio 2016, 14.35 by maestroroberto
Ecco un altro suggerimento per investire una piccola parte del bonus docenti per un'attività di formazione davvero...