Maestro Roberto - Tecnologie e didattica

Iscriviti alla Newsletter (no @hotmail - @live)


Da Google Maps ai panorami delle montagne con relative etichette E-mail
Discipline - Geografia
Martedì 17 Maggio 2011 17:17
smaller text tool iconmedium text tool iconlarger text tool icon

Chi ha avuto modo di osservare i miei album fotografici avrà compreso la mia passione per la montagna. Per questo quando mi capita di imbattermi in qualche risorsa attinente a questa categoria dell'ambiente (e dello spririto...) non posso esimermi dal segnalarla.
Quante volte in vetta o in un punto panoramico sono rimasto estasiato ad ammirare il panorama contrassegnato dalle varie linee dei rilievi, a disegnare armonie sempre diverse! Tante vette davanti agli occhi, il più delle volte senza un nome.

Ho scoperto questo interessante strumento, "Creare un panorama", con cui è possibile scegliere un qualsiasi punto di osservazione nelle Alpi, nei Pirenei o altrove, tra le Isole Canarie e l'Himalaya e generare automaticamente un dettagliato panorama tridimensionale delle cime visibili, con l'indicazione del nome per ogni vetta.
Entrate in Creare un panorama, cercate nella mappa di Google l'area geografica desiderata (usa lo zoom, lo spostamento o la ricerca), poi scegliete sulla mappa il punto di osservazione desiderato per visualizzare graficamente il vostro panorama montano.

 

Se avete il desiderio di visualizzare il panorama dalla vetta di una specifica montagna, potete inserne il nome nell'apposito spazio e scegliere la direzione dello sguardo.
Sotto la mappa a destra potrete vedere l'Anteprima ridotta del panorama che verrà generato; per vedere il panorama interattivo completo che verrà visualizzato in una nuova finestra, dovete cliccare in basso a destra su "Indicare il panorama".
Tra le varie opzioni di visualizzazione potete scegliere, ad esempio, la visibilità in km, con un maggiore quantità di elementi a seconda dell'incremento di questa lunghezza.
Muovendo il mouse sopra i nomi delle cime o sui profili altimetrici 3D, il puntatore cambia a forma di croce: cliccando si apre un'altra finestra con la posizione corrispondente in Google Maps o Google Earth, l'opzione "Google Earth" funziona solo se è installato il plugin di Google Earth.
Le spiegazioni per creare il panorama le trovate qui.

Ecco un esempio di panorama dall'Antelao verso nord-ovest

Articoli correlati

Written on 07 Gennaio 2013, 15.38 by
Il prof Lacedelli ha elaborato un corposo cruciverba sul Regno Unito. Il materiale si rivela prezioso per i docenti di geografia,...
Written on 02 Novembre 2009, 11.46 by
La splendida risorsa di cui vi parlo oggi è frutto di una proficua sinergia tra istituzione scolastica ed ente locale, essendo stata realizzata...
Written on 21 Ottobre 2011, 19.20 by
Giocare a Travelpod è un modo stimolante per mettere alla prova le personali conoscenze di geografia mondiale. Consiglio i colleghi a...
Written on 29 Giugno 2011, 15.41 by
Se pensiamo ad una grande biblioteca pubblica i cui scaffali sono popolati da volumi che trattano le più disparate materie, chiunque desideri...
Written on 02 Gennaio 2012, 14.41 by
Seterra è uno splendido programma gratuito per aiutare bambini e ragazzi ad apprendere la geografia in maniera divertente. Si presenta come una ricca...
Written on 04 Gennaio 2012, 15.53 by
Scribble Maps è il più innovativo sistema per disegnare e condividere mappe e percorsi online. Questo prezioso strumento gratuito ha trovato...

 

 

Commenti  

 
#2 Riccardo Zandonella 2017-04-06 18:16 FANTASTICA, bellissima grazie infinite. Citazione
 
 
#1 Francesca BB 2011-05-17 23:07 Ecco come passerò tutta la notte!!

Stupendo!
Citazione