Maestro Roberto - Tecnologie e didattica

Iscriviti alla Newsletter (no @hotmail - @live)


Una mappa per visualizzare quanto contaminiamo il pianeta E-mail
Discipline - Geografia
Venerdì 18 Aprile 2014 13:48
smaller text tool iconmedium text tool iconlarger text tool icon

 

Il prossimo 22 aprile si celebrerà l'Earth Day 2014 ed ecco un'interessante risorsa che può essere utilizzata in classe per approfondire alcuni aspetti legati alla salvaguardia ambientale.

Su Elkanodata.com potrete visualizzare su una mappa mondiale i livelli i emissione di CO2, Paese per Paese, dal 1960 ad oggi.

Nella mappa interattiva potrete monitorare quanto ogni Stato è capace di contaminare il pianeta a livello pro capite e totale annuo.

Spostando il cursore temporale potrete visualizzare graficamente in quali aree del mondo sono particolarmente aumentati i livelli di emissione di CO2 e dove invece si è intrapreso un percorso virtuoso di riduzione dell' inquinamento.

Interessante la possibilità di mettere a confronto nel tempo le emissioni dei due Paesi.

Fonte: freetech4teachers.com

Articoli correlati

Written on 18 Novembre 2010, 14.28 by
  Segnalo questo breve filmato che illustra efficacemente i movimenti di rotazione e rivoluzione della Terra e le conseguenti alternanze di...
Written on 12 Ottobre 2010, 17.02 by
GeoGames è un bellissimo gioco in Flash, nato per essere utilizzato con la Lavagna Interattiva Multimediale, ma che può anche essere usato anche con un...
Written on 12 Maggio 2010, 16.41 by
  Per consolidare l'apprendimento dei concetti di latitudine e longitudine vi propongo questa appassionante caccia al tesoro in cui i bambini per...
Written on 22 Febbraio 2014, 14.27 by
  Mr. Nussbaum non è una novità per questo blog. Ne parlai a proposito della piattaforma di giochi...
Written on 31 Agosto 2013, 13.46 by
  Sono diversi i giochi online basati sulla piattaforma Google Maps. Earth-Picker è uno di questi ed è un vero e...
Written on 07 Gennaio 2013, 15.38 by
Il prof Lacedelli ha elaborato un corposo cruciverba sul Regno Unito. Il materiale si rivela prezioso per i docenti di geografia,...