Smarty Pins: caccia al tesoro sulla mappa! Stampa
Discipline - Geografia
Scritto da Administrator   
Martedì 18 Novembre 2014 20:31

 

Ecco un nuovo simpatico strumento per giocare con la geografia.

Si chiama Smarty Pins ed è una sorta di appassionante caccia al tesoro sulla mappa.

In pratica partite in questa avventura con un serbatoio crico di 1600 km e vi vengono indicate alcune caratteristiche di una città o di un sito misterioso che voi dovrete trovare sulla mappa. Avete anche la possibilità di richiedere un suggerimento per aiutarvi ad indovinare la località.

Una volta che avrete posizionato il segnalibro sulla carta, se avrete indovinato, il vostro carico di chilometri sarà incrementato, altrimenti vi saranno scalati esattamente i km di distanza tra il luogo della risposta esatta e quello indicato da voi. scopo del gioco è dunque quello di riuscire a rispondere a più domande possibili, cercando di conservare il vostro patrimonio di chilometri.

I siti da indovinare fanno riferimento a cinque categorie di domande: arti e la cultura, scienze e geografia, sport e giochi, intrattenimento, storia e attualità.

Il sito è in lingua inglese, ma con un traduttore pagina risolvete ogni problema.

Articoli correlati

Written on 10 Maggio 2019, 19.16 by maestroroberto
I giochi che prevedono di localizzare su mappa dei luoghi sulla base di indizi è certamente tra i più avvincenti. Se  poi...
Written on 25 Marzo 2014, 19.02 by maestroroberto
  ArkGIS è una mappa interattiva creata dal WWF che ci permette di esplorare diverse aree della regione artica, consentendo di...
Written on 10 Settembre 2018, 17.22 by maestroroberto
Mystery Skype è una nuova opportunità offerta da Microsoft alle scuole per collegare classi di tutto il mondo, attraverso un...
Written on 30 Maggio 2018, 16.22 by maestroroberto
Traveller IQ Challenge è uno dei tanti giochi online che consente di misurare le proprie conoscenze in geografia. Si tratta di...
Written on 09 Dicembre 2016, 15.42 by maestroroberto
Molto interessante sia in geografia che in scienze, per approfondimenti  sullo studio delle catastrofi naturali, il portale...
Written on 14 Novembre 2016, 19.48 by maestroroberto
E' ancora in versione Beta e probabilemte necessita ancora di qualche miglioramento, soprattutto al livello di sincronizzazione tra...