Maestro Roberto - Tecnologie e didattica

Iscriviti alla Newsletter (no @hotmail - @live)


Insegnare la corretta pronuncia inglese con Reading Bear E-mail
Discipline - Lingua inglese
Scritto da Administrator   
Martedì 06 Maggio 2014 19:00
smaller text tool iconmedium text tool iconlarger text tool icon

 

Reading Bear è una splendida piattaforma didattica per l'insegnamento/apprendimento dell'inglese e, in particolare della corretta pronuncia.

Sono disponibili oltre 1.200 vocaboli e circa 50 presentazioni relative a tutte le principali regole della fonetica.

Si parte ovviamente dal riconoscimento delle lettere e dei singoli suoni, attraverso tutta una serie di canzoncine e da alcuni video in cui i suoi sono accompagnati dal primo piano della bocca per comprendere come acquisire una perfetta pronuncia.

Ecco un esempio:

Dopo ogni lezione in Reading Bear gli studenti possono testare quanto appreso attraverso specifici quiz che prevedono l'associazione di parole ad immagini.

Ecco una presentazione della piattaforma

 

Articoli correlati

Written on 13 Aprile 2015, 19.04 by maestroroberto
Tools for Educators è un'autentica miniera di risorse da cui attingere per creare e personalizzare materiali didattici per...
Written on 11 Novembre 2014, 17.12 by maestroroberto
  English for Little Children è una piattaforma didattica gratuita realizzata in Spagna. Si tratta di un ottimo e...
Written on 11 Febbraio 2018, 13.51 by maestroroberto
Sempre più spesso si scoprono modalità di utilizzo della Realtà Aumentata per favorire l'apprendimento,...
Written on 06 Agosto 2019, 14.48 by maestroroberto
TeachVid è un interessantissimo strumento online per l'apprendimento delle lingue straniere, basato sulla creazione di video...
Written on 30 Gennaio 2018, 14.21 by maestroroberto
La lingua inglese è una delle 8 competenze chiave che non va sviluppata virtualmente, ma concretamente! Ma la Realtà Virtuale...
Written on 15 Aprile 2018, 16.42 by maestroroberto
I docenti di scuola primaria stanno attendendo con una certa apprensione questo primo esperimento di introduzione delle prove INVALSI di...