Grammarman: fumetti per apprendere la lingua inglese Stampa
Discipline - Lingua inglese
Scritto da Administrator   
Martedì 29 Settembre 2015 18:22

Grammarman è un personaggio dei fumetti nato da un'idea di Brian Boyd, che nel giro di pochi anni è diventato protgonista in giornali e riviste di diversi Paesi.

Partendo dalla constatazione che molti tra gli adolescenti continuano ad amare i fumetti, Boyd ha ideato un personaggio in grado di aggiungere al piacere della lettura una opportunità per apprendere e approfondire la lingua inglese.

Sono oltre 100 le storie di Grammarman e nascondono al proprio interno delle domande alle quali i lettori devono rispondere. In fondo ad ogni serie trovate le risposte corrette e, per ogni storia, avete la possibilità di ascoltare la lettura del testo (in alto) e di visualizzare le varie vignette attraverso un video (in basso).

Questo strumento è utilizzabile nella scuola secondaria di I e II grado ed è disponibile anche in versione app iOS.

Grammarman

Articoli correlati

Written on 29 Ottobre 2018, 19.15 by maestroroberto
ImTranslator è ua risorsa web gratuita davvero preziosa, che contiene due strumenti in uno. E' infatti possibile utilizzarla...
Written on 12 Dicembre 2016, 15.57 by maestroroberto
"Idee natalizie per insegnare le parti del corpo in lingua inglese", "Insegnare i concetti topologici in inglese",...
Written on 24 Novembre 2015, 18.07 by maestroroberto
Dopo l'Alfabeto animato in italiano, la Strega Naailde torna nell'attesa versione inglese, Learn the Alphabet with Naailde the...
Written on 13 Maggio 2019, 16.10 by maestroroberto
Segnalo dal portale della Children's University di Manchester una sezione dedicata agli insegnanti e che potrebbe risultare molti utile per la...
Written on 31 Ottobre 2014, 15.58 by maestroroberto
Oggi vi parlo di Raz-Kids, uno strumento davvero utile per l'apprendimento della lingua inglese. I bambini possono ascoltare la...
Written on 05 Dicembre 2018, 13.55 by maestroroberto
Il portale educativo Bell Beyond mette a disposizione dei colleghi insegnanti di inglese, molto materiale spendibile nella...