Maestro Roberto - Tecnologie e didattica

Iscriviti alla Newsletter (no @hotmail - @live)


Solvemoji: risolvere enigmi matematici E-mail
Discipline - Matematica
Scritto da Administrator   
Sabato 23 Settembre 2017 14:29
smaller text tool iconmedium text tool iconlarger text tool icon

Solvemoji è una bella palestra per allenare competenze matematiche.

Si tratta di risolvere enigmi matematici, scegliendo tra 5 progressivi livelli di difficoltà, in cui i bambini dovranno assegnare un valore ad ogni emoji e risolvere dunque operazioni.

E' possibile misurarsi con Solvemoji senza registrarsi al servizio, ma se i vostri studenti vorranno apparire nella varie classifiche, dovranno creare un account.

L'uso è semplicissimo: scegliete il livello di difficoltà e il puzzle da risolvere. Calcolate il valore degli emoji e il risultato dell'operazione, scrivendolo dove leggete "Guest": saprete subito se la risposta è corretta o se dovrete tentare ancora.

Solvemoji

 

Articoli correlati

Written on 30 Ottobre 2014, 17.14 by maestroroberto
Quix tabelline è un'app gratuita, disponibile per tablet Android ed iPad, che aiuta i bambini a studiare e ripassare le tabelline...
Written on 03 Dicembre 2018, 19.24 by maestroroberto
Ho trovato in rete questa bella presentazione, di cui ignoro il nome dell'autrice (sarò ben contento di inserirlo se dovesse...
Written on 17 Gennaio 2018, 15.46 by maestroroberto
La piattaforma Math Learning Center mette a disposizione 10 apps gratuite per la matematica nella scuola primaria. Questi strumenti...
Written on 28 Gennaio 2015, 19.56 by maestroroberto
  Ecco un altro strumento che ci consente di fare leva sulla passione dei bambini per i giochi online basati sullo sport per...
Written on 06 Giugno 2017, 12.01 by maestroroberto
Pochi giorni fa ho pubblicato una ricerca sul preoccupante fenomeno delle ludopatie. Oggi torno sull'argomento per segnalare un percorso...
Written on 26 Ottobre 2017, 16.24 by maestroroberto
Segnalo un'inconsueta ma affascinante modalità di presentazione della statistica ai bambini. Promotore del progetto...