Maestro Roberto - Tecnologie e didattica

Iscriviti alla Newsletter (no @hotmail - @live)


Discipline
Giocare con gli Egizi ed approfondire la lingua inglese PDF Stampa E-mail
Storia
Martedì 20 Ottobre 2009 16:51

Segnalo questa bellissima applicazione presente all'interno dl portale del Museo della Civilizzazione del Quebec, che consente di compiere un vero e proprio viaggio all'interno dei misteri legati ai rituali della sepoltura nella civiltà dell'antico Egitto.
Si tratta di giochi realizzati in flash e, quindi, dall'aspetto grafico a dir poco strabiliante, che ci introducono alll'interno della piramide e, attraverso una serie di quesiti a cui i bambini sono chiamati a rispondere, consentono di approfondire le conoscenze di una civiltà che è sempre capace di stimolare l'attenzione di grandi e piccini per i tanti aspetti misteriosi e magici che la contraddistinguono.

Essendo l'applicazione in inglese i bambini hanno la possibilità di affinare la conocenza di nuove strutture linguistiche in una situazione estremamente favorevole come quella del gioco.
Segnalo altri giochi ed applicazioni ispirati all'antico Egitto:

Fonte: Religione 2.0

Articoli correlati

Warning: Invalid argument supplied for foreach() in /web/htdocs/www.robertosconocchini.it/home/modules/mod_aidanews2/helper.php on line 631

 

 
Un atlante storico interattivo: Conflict History PDF Stampa E-mail
Storia
Martedì 20 Ottobre 2009 15:53

Conflict History è un vero atlante storico in stile interattivo, dedicato alla storia dei conflitti nelle varie parti del mondo.
Il sistema si basa su un planisfero in versione Google Map e una striscia del tempo in basso che consente di viaggiare indietro nei decenni e nei secoli fino a molte migliaia di anni prima della nascita di Cristo.

Per ogni scansione temporale di 8 anni, è presente, oltre all'indicazione sulla mappa dei luoghi teatro di conflitti, un box in cui sono elencate le guerre di quel periodo e c'è la possiblità di accedere alle singole schede di ogni guerra o battaglia e al relativo collegamento a Wikipedia per un ulteriore approfondimento (peccato che l'applicazione sia solo in lingua inglese).
Un utile strumento per la lettura diacronica e sincronica della storia.

Fonte: Osmosi delle idee

Articoli correlati

Articoli correlati

Warning: Invalid argument supplied for foreach() in /web/htdocs/www.robertosconocchini.it/home/modules/mod_aidanews2/helper.php on line 631

 

 
All'analisi grammaticale e alla coniugazione dei verbi ci pensa il Verbario! PDF Stampa E-mail
Italiano
Sabato 17 Ottobre 2009 11:43

Segnalo un'interessantissima applicazione, Verbario, che potrà rappresentare uno strumento a supporto di studenti e docenti alle prese con la coniugazione dei verbi e l'analisi grammaticale.
Grazie all'analizzatore grammaticale è possibile inserire una voce verbale coniugata e ritrovarsi l'analisi grammaticale e le proprietà del verbo (Declinazione di appartenenza e Transitività), oltre alla morfologia della voce cercata (Diatesi, Modo, Tempo, Persona , Genere dove appropriato, e Ausiliare se utilizzato).

Il coniugatore dei verbi, invece, permette, una volta inserito un verbo all'infinito, la restituzione della declinazione completa del verbo per tutti i modi e tempi della lingua italiana, nelle forme: attiva, passiva, riflessiva, impersonale (selezionabili tramite spunta).
Verbario offre inoltre la possibilità di approfondire la conoscenza della grammatica italiana consultando le note accessibili dal menu a sinistra, dove sono riportati i principali concetti della grammatica dei verbi italiani, mentre sulla destra sono stati inseriti alcuni esempi di verbi coniugati, scelti tra i più utilizzati.

Via Maestro Alberto

Articoli correlati

Articoli correlati

Articoli correlati

Warning: Invalid argument supplied for foreach() in /web/htdocs/www.robertosconocchini.it/home/modules/mod_aidanews2/helper.php on line 631

 

 
Risorse online per la geografia: Punti Cardinali PDF Stampa E-mail
Geografia
Sabato 26 Settembre 2009 14:28

Si tratta di un'applicazione messa a punto dalla casa editrice LOESCHER a supporto dei libri di testo per la scuola secondaria di primo grado "Punti cardinali", ma che può essere utilizzata da tutti, insegnanti e docenti, dalla 5^ primaria alle tre classi di scuola media.

La proposta è suddivisa in tre parti:

  • Test, giochi e percorsi di scrittura, che prevede vari test per un totale di circa 300 esercizi per la verifica delle conoscenze e delle competenze acquisite; 24 giochi geografici su Italia, Europa e continenti extraeuropei,consistenti nel far trascinare sulla carta muta, in un tempo limitato, i principali toponimi; 12 proposte di scrittura documentata, incentrate sullo sviluppo del testo argomentativo (saggio breve e articolo di giornale). 
  • Casi di studio, con approfondimenti ed esempi concreti di questioni geograficamente rilevanti.
  • Laboratori, con attività, spesso di gruppo, che portano alla realizzazione di prodotti (grafici, plastici, poster, itinerari di viaggio ecc.).

Articoli correlati

Articoli correlati

Articoli correlati

Articoli correlati

Warning: Invalid argument supplied for foreach() in /web/htdocs/www.robertosconocchini.it/home/modules/mod_aidanews2/helper.php on line 631

 
I cambiamenti climatici: kit didattici disponibili gratuitamente PDF Stampa E-mail
Scienze
Venerdì 25 Settembre 2009 19:01

Credo possano essere agevolmente utilizzati nelle scuole medie i kit didattici sul fenomeno dei cambiamenti climatici, messi a disposizione gratuitamente dei docenti dalla RACES.
Si tratta di un progetto promosso dal Comune di Firenze, attraverso la sua Antenna EuropeDirect e in stretta collaborazione con l’Istituto di Biometeorologia del CNR e con le città di Trento, Modena, Potenza e Bari, grazie ai fondi europei del finanziamento LIFE Plus.
L'iniziativa mira a sensibilizzare cittadini di ogni età sui temi del cambiamento del clima, delle strategie di adattamento e del valore del risparmio energetico, attraverso azioni informative e concrete per promuovere stili di vita più sostenibili. Per questo gli insegnanti sono destinatari privilegiati del progetto per il loro ruolo di “moltiplicatori” del messaggio proposto e a loro sono dedicate azioni specifiche e strategiche per un reale rinnovamento delle nostre abitudini.
Lo scopo del KIT è aiutare gli insegnati a sensibilizzare i ragazzi al problema dei cambiamenti climatici stimolandoli ad adottare comportamenti e stili di vita più sostenibili e che producono meno emissioni di gas ad effetto serra. Per farlo RACES fornisce materiali informativi ma soprattutto propone spunti di attività e partecipazione al progetto, per rendere i RAGAZZI PRODUTTORI di INFORMAZIONE.

Vi consiglio di visualizzare La presentazione del Kit didattico di RACES e le modalità operative in classe .
Le pagine web del Kit didattico sono strutturate in:

  • Per conoscere: le dispense informative sui cambiamenti climatici. I materiali sono organizzati in un percorso di 4  moduli (Segnali-Impatti-Cause-Soluzioni)da usarsi in sequenza o singolarmente.
  • Per esercitarsi: esercizi, esperimenti e spunti interdisciplinari da realizzare in classe;
  • Per approfondire: video; presentazioni; pubblicazioni da scaricare e tanti link utili per saperne di più.
  • Le osservazioni: contribuisci ad aggiornare la climatologia con le osservazioni della tua città! 
  • L’esperto risponde: una domanda fatta dagli studenti e la risposta dell’esperto.

Articoli correlati

Articoli correlati

Articoli correlati

Articoli correlati

Articoli correlati

Warning: Invalid argument supplied for foreach() in /web/htdocs/www.robertosconocchini.it/home/modules/mod_aidanews2/helper.php on line 631

 
<< Inizio < Prec. 181 182 183 184 185 186 187 188 189 Succ. > Fine >>

Pagina 184 di 189