Photomath risolve calcoli matematici scattando una foto con lo smartphone Stampa
Risorse - Dispositivi mobili
Scritto da Administrator   
Mercoledì 22 Ottobre 2014 18:16

 

Sono molte le applicazioni web che ci aiutano a risolvere problemi e formule matematiche (Discovery Webmath, Mathway, EEweb, Sage, Wolfram Alpha, Wolfram Integrator) ma poche sono le soluzioni create per dispositivi mobili.

Photomath utilizza la fotocamera dello smartphone ed è in grado di riconoscere i caratteri e i simboli per risolvere i calcoli matematici e determinare il risultato.

Si tratta di un'app già disponibile per iOS e Windows, con la versione di Android prevista per il 2015, in grado di analizzare varie formule e renderle disponibili all'interno dell'applicazione, dove è sempre possibile accedere alle ultime immagini catturate. È possibile visualizzare la soluzione passo dopo passo e il risultato sopra la foto.

Gli sviluppatori di Photomath spiegano che l'applicazione non permette ovviamente di risolvere formule troppo complesse e non è in grdo di comprendere i numeri scritti a mano, ma di certo si tratta di uno strumento molto pratico ed utile e giustifica anche il ritito dei telefoni cellulari per i ragazzi che debbono affrontare un prova d'esame! wink

Articoli correlati

Written on 21 Maggio 2014, 19.43 by maestroroberto
Lo smartphone e il fusello... incroci pericolosi? Tutt'altro... senza contare poi che...
Written on 14 Agosto 2014, 09.15 by maestroroberto
Questo è un elenco di alcune delle migliori applicazioni Android per il vostro smartphone che vi aiuteranno ad utilizzare questo...
Written on 08 Giugno 2016, 14.40 by maestroroberto
Touchcast Studio è un'app gratuita per iPad che permette di creare video interattivi, con la possibilità di sostituire lo...
Written on 18 Dicembre 2014, 15.41 by maestroroberto
  Ho trovato in rete ben due rappresentazioni grafiche sotto forma di Tavola periodica in cui al posto degli elementi della...
Written on 02 Febbraio 2018, 17.35 by maestroroberto
© Shutterstock.com / karnoff Il decalogo con le linee guida per l'utilizzo degli smartphone in classe rappresenta, probabilmente e...
Written on 30 Luglio 2014, 17.15 by maestroroberto
  Fino a poco tempo fa in caso di telefono occupato, spento o non raggiungibile l'operatore telefonico mandava un SMS gratuito...