Maestro Roberto - Tecnologie e didattica

Per iscriversi alla newsletter Maestro Roberto inviare una mail all'indirizzo info@robertosconocchini.it con oggetto Iscrizione newsletter e testo vuoto

Come trasferire lo schermo dello smartphone Android sul pc senza installare app E-mail
Risorse - Dispositivi mobili
Scritto da Administrator   
Venerdì 26 Novembre 2021 19:07
smaller text tool iconmedium text tool iconlarger text tool icon

il computer portatile, computer, smartphone, scrittura, lavoro, tecnologia, Telefono, ufficio, dispositivo, cellulare, marca, tastiera del computer, da casa, dispositivo elettronico, dispositivo di comunicazione portatile, Immagini Belle In PxHere

Sia nella Didattica a Distanza che in presenza capita a volte di avere la necessità di poter visualizzare sul pc (e dunque in classe sulla LIM) lo schermo del proprio smartphone.

Se stiamo lavorando con la Realtà Aumentata, ad esempio, è molto comodo poter proiettare sulla nostra Digital Board quanto il cellulare o il tablet sta catturando, oppure potremmo avere la necessità di condividere un'app in DAD, passando atraverso il proprio computer.

Ci sono varie applicazioni che, sincronizzate tra telefono e pc, permettono di effettuare il mirroring dello schermo, ma spesso o quasi sempre, le versioni gratuite (soprattutto nella modalità wifi), hannno alcune limitazioni di tempo.

Oggi vi suggerisco una soluzione che vi permette di trasferire lo schermo dello smartphone Android sul pc senza installare nessuna app.

Requisito fondamentale è disporre di un pc con sistema operativo Windows 10. Vado ad illustrarvi tutti i passaggi.

Cliccate sul pulsante Start in basso a sinistra, cercate Impostazioni - App.

Si apre la scheda App e funzionalità e voi dovete cliccare sul link "Funzionalità Facoltative".

A questo punto trovate un + Con la scritta "Aggiungi funzionalità", cliccateci sopra. Tra le varie opzioni andare a cercare "Schermo wireless" e cliccate su "Installa".

Dopo aver installato il componente non dovrete più ripetere tutte queste operazioni per connettere il device al pc.

Ora dovete aprire il programma e, per farlo, cliccate nuovamente su Start, in basso a sinistra. Nel menu troverete una nuova voce da cliccare, "Connetti".

Si apre una schermata con la scritta "pronto per la connessione wifi" e passate sullo smartphone o sul tablet e qui le procedure potrebbero leggermente differire a seconda del modello a vostra disposizione. Unico requisito indispensabile è che sia il pc che il dispositivo siano connessi alla stessa rete wi-fi.

Cercate nel cellulare Impostazioni - Connessione e condivisione e cliccate su "Proiezione". Il telefono cercherà i dispositivi con i quali connettersi e selezionate quello corrispondente al vostro computer. Da questo momento in avanti lo schermo del vostro device apparirà nella finestra aperta del vostro computer.

Quando avrete terminato, dovrete cliccare dallo smartphone "Termina proiezione".

Vi assicuro che la connessione è stabile e potrete girare con il vostro smartphone per l'aula senza problemi di trasmissione.

Semplice, efficace, sicuro.

 

 

 

 

Articoli correlati

Written on 22 Settembre 2015, 18.39 by maestroroberto
"Impariamo l'alfabeto con Naailde" è una nuova app gratuita per avvicinare i bimbi in età pre-scolare e scolare...
Written on 13 Gennaio 2017, 15.18 by maestroroberto
Conosciamo già da tempo Toontastic come efficacissima app per creare storie animate su tablet. Ora è stata rilasciata da...
Written on 28 Aprile 2018, 17.29 by maestroroberto
Torno a parlare di dispositivi mobili e di smartphone in particolare. Lo faccio segnalando un ottimo articolo da Music Instruments Center che...
Written on 21 Marzo 2017, 19.56 by maestroroberto
Antonio Fiore è un ragazzo diciannovenne che lo scorso anno ha realizzato un'applicazione utile per la Comunicazione Aumentativa...
Written on 08 Maggio 2014, 13.43 by maestroroberto
  Ecco una nuova serie di app per tablet Android ed iOS realizzate da PEASKEL doo, un team di programmatori di software didattici tra...
Written on 14 Gennaio 2015, 19.42 by maestroroberto
  Sono tanti gli insegnanti in tutto il mondo ad usare Google Classroom per la gestione delle loro classi. Da oggi è...