Maestro Roberto - Tecnologie e didattica

Iscriviti alla Newsletter (no @hotmail - @live)


Gestione scolastica
Utilizzare uno schema per affrontare i colloqui con le famiglie PDF Stampa E-mail
Docenti - Gestione scolastica
Martedì 01 Dicembre 2009 16:03

I colloqui "generali" con i genitori rappresentano un momento fondamentale per ogni docente, un'opportunità importante legata non solo alla comunicazione ai genitori dei vari aspetti legati all'esperienza scolastica dei loro figli, ma anche l'occasione in cui emergono le dinamiche emotive, psicologiche ed educative che regnano in un contesto così complesso e articolato, qual é la famiglia.
Essendo un colloquio tra più soggetti, per lo meno per quanto concerne la componente inegnanti (purtroppo sta diventando una rarità la contemporanea presenza di entrambi i genitori), il rischio che si corre è quello di allungare i tempi a dismisura proprio per la necessità di approfondire le reciproche argomentazioni, finendo magari per trattare tematiche che poco hanno a che vedere con l'obiettivo principale che spinge docenti e genitori al confronto: stabilire una collaborazione permanente, capace di sostenere i ragazzi nel loro percorso di crescita personale e culturale.

Ma ecco che il blog Crescere Creativamente ci suggerisce un'interessante traccia per il docente da utilizzarsi  prima dei colloqui, allo scopo di giungere all' incontro con i genitori con una chiara sequenza dei punti da trattare per ogni bambino. Si parte dall'evidenziare le cose in positivo, in quanto sono sempre le cose dal quale partire anche durante l'attività didattica; si passa poi ad affrontare le criticità, le cose da migliorare sulla quale scuola e famiglia possono collaborare al fine di aiutare l'alunno a superare i gradini di difficoltà, ad esempio stimolare il lavoro a casa, l'utilizzo adeguato dei materiali o aiutare il bambino a gestire i conflitti con i compagni; infine le materie che predilige, che servono a iniziare a comprendere quali sono le inclinazioni personali, i gusti e le passioni.
Ovviamente i docenti sono liberi di valutare l'opportunità di consegnare questo documento come promemoria alle famiglie, o usarlo come una semplice traccia per non dimenticare le cose essenziali da comunicare.

Articoli correlati

Written on 06 Novembre 2013, 22.23 by
  Un'idea per un lavoretto di Natale dal sapore... scientifico è questo sistema solare in una palla di vetro con la...
Written on 05 Dicembre 2012, 20.35 by
Cosa puo' esserci di piu' bello per i bambini che ricevere gli auguri direttamente da Babbo Natale? Portable North Pole...
Written on 27 Novembre 2010, 15.00 by
  Lungi da me l'idea di pubblicizzare un prodotto che neanche apprezzo più di tanto, devo ammettere che ormai non c'è Natale che non venga...
Written on 20 Dicembre 2011, 20.39 by
Christmas and Hoffman è una splendida applicazione con cui potrete creare un film personalizzato per inviare gli auguri di Natale. Una volta entrati,...
Written on 01 Dicembre 2013, 09.53 by
  Per costruire questo bel villaggio di Natale è sufficiente riciclare alcune confezioni di cartone come quelle delle foto ed...
Written on 13 Dicembre 2010, 15.21 by
Ancora una splendida decorazione natalizia da Pane Amore e Creatività: il portalumini con il DAS. Potrete realizzare un personalissimo soprammobile a...

 
Modulistica per docenti PDF Stampa E-mail
Docenti - Gestione scolastica
Martedì 03 Febbraio 2009 15:13

Spero di fare cosa gradita ai colleghi nell'inserire una serie di moduli di richiesta utilizzati nel mio Istituto:

 
Strumenti per la valutazione PDF Stampa E-mail
Docenti - Gestione scolastica
Mercoledì 28 Gennaio 2009 12:07

Siamo in piena fase di scrutini e di solito capita in questi periodi di andare alla disperata ricerca di qualche utile supporto per facilitare questo adempimento e renderlo più coerente con i criteri che ogni Collegio dei Docenti si è dato, nel rispetto delle normative, ma con la consapevolezza di operare tenendo conto dei valori didattici e pedagogici attribuiti alla valutazione.
Premettendo che cliccando su leggi tutto sarà possibile accedere ad una raccolta di risorse utili scaricabili dalla rete che potranno guidarvi alla compilazione delle schede di valutazione, passo a presentarvi un interessante strumento, Java Stencil Report, un vero e proprio progetto che aggiorna costantemente un software in grado di comporre schede di valutazione, o più genericamente giudizi, in modo semplice e rapido. Si parte dall'inserimento delle classi e dei nominativi degli alunni per ognuno dei quali si possono aggiungere o editare le valutazioni suddivise per periodi didattici.

 
Arrivano le LIM a scuola! PDF Stampa E-mail
Docenti - Gestione scolastica
Venerdì 09 Gennaio 2009 13:03

Sembra imminente l'arrivo delle LIM (Lavagne Multimediali Interattive) nelle scuole secondarie di primo grado. E' stato attivato un progetto dal Ministero per sviluppare e potenziare l'innovazione didattica zttraverso l'uso delle teconlogie informatiche e in particolare di dotare le scuole secondarie di primo grado di una lavagna interattiva, poiettore itegrato e personal computer, oltre ad una dotazione di contenuti didattici digitali da sperimentare.
La LIM è una tecnologia per visualizzare ed interagire con contenuti e strumenti in formato digitale: testi, immagini, animazioni, video e software. In pratica è uno schermo interattivo sul quale sono proiettati i contenuti di un computer collegato ad un proiettore. Nei modelli più recenti il proiettore è integrato alla lavagna.
I contenuti e i software visualizzati sulla lavagna digitale funzionano esattamente come sul computer ad essa collegato: le icone dei programmi presenti sul pc possono essere cliccate, i file selezionati e trascinati, aperti, modificati, collegati, salvati e cancellati.

 
Tempo di valutazione PDF Stampa E-mail
Docenti - Gestione scolastica
Martedì 06 Gennaio 2009 15:09

Si avvicinano gli scrutini e si amplificano le preoccupazioni dei docenti relative alle nuove modalità di valutazione dopo l'introduzione del voto in decimi.
Per fortuna qualcuno si sta già adoperando per fornire soluzioni e modelli utilizzabili, almeno in questa fase di incertezza. E' il caso di www.scrutini.it che propone questo vademecum che potrà risultare assai utile.

In particolare vengono proposte per alunni di scuola primaria e secondaria di primo grado:

  1. documento di valutazione
  2. registro
  3. tabelloni di ammissione
  4. indicatori e descrittori
  5. riepilogo dei voti
  6. griglie voti in decimi

E 'importante ricordare che "Sul primo punto il Regolamento “suggerisce” che i docenti estendano

 
<< Inizio < Prec. 21 22 23 24 Succ. > Fine >>

Pagina 24 di 24