Formazione classi prime 2021: aggiornato il programma gratuito che permette di formare le classi Stampa
Docenti - Gestione scolastica
Scritto da Administrator   
Domenica 13 Giugno 2021 14:38

E' disponibile la versione 2021 di Formazione delle classi Prime di Fabrizio Bellei, ultima versione dell'unica applicazione gratuita disponibile per formare gruppi classe equieterogenei.

Ecco le principali novità introdotte:

  • FUNZIONE "Controlla la presenza di DUPLICATI" cerca la presenza di irregolarità e doppioni di nomi, perché in caso di una duplicazione di nomi (es. nello scambiare manualmente i nomi fra i vari gruppi) è difficile risalire all’errore. È possibile salvare un file di promemoria di questo elenco di irregolarità.
  • FUNZIONE di salvataggio della presenza di DUPLICATI che, quando si esporta in Ms-Word oppure in Ms-Excel, indica nella colonna di sinistra dell’ELENCO COMPLETO il gruppo classe in cui è stato collocato l'alunno il cui nome è nella colonna adiacente a destra; questo per effettuare una ricerca più accurata degli scambi effettuati al fine di scoprire eventuali errori dovuti ai "copia-incolla" tra un gruppo e l’altro (In Ms-Excel vengono installati automaticamente anche i "FILTRI" per consentire ricerche ancora più accurate).
  • FUNZIONE "Indica le richieste soddisfatte" apre una finestra nella quale sono riportati i "desiderata" che sono stati soddisfatti oppure disattesi all'interno dei singoli gruppi formati. Lo stesso elenco può essere esportato nel documento Ms-Word di cui sopra oppure in un file di testo.
  • In più, facendo tesoro di esperienze di uso dell'applicazione in ambienti scolastici diversi, il programma consente ora di introdurre fino a 26 scuole di provenienza.
  • Possibilità di introdurre diverse tipologie di alunni: BES, DSA, DA, RIPETENTE, DA ALFABETIZZARE; "X" "Y" e "Z" sono LIBERE per le necessità SPECIALI o PERSONALI della scuola che non trovano un'adeguata collocazione nelle catalogazioni riservate di cui sopra.

L'autore ha inoltre apportato alcune ottimizzazioni (ora l'ottimizzazione lavora ad almeno il doppio della velocità rispetto le versioni precedenti) e ha corretto alcuni bug rilevati nella versione scorsa.
Rimangono, della versione precedente, queste caratteristiche:

  • in presenza di alunni DA permette di creare classi con un numero minore di alunni AUTOMATICAMENTE (Questa opzione rimane deselezionabile).
  • Introduzione di uno strumento simile a Microsoft Intellisense per facilitare l'immissione dei nomi e cognomi degli alunni.
  • Miglioramenti delle finestre di dialogo, sia nell’estetica sia nella funzionalità, per evitare l’immissione di dati errati.
  • Eliminazione della possibilità di importare i dati da un foglio Excel, fonte di possibili errori causati all’immissione di dati incongruenti.
  • Immissione dei dati a guida obbligata.
  • Possibilità di salvare gli elenchi (dati sensibili) in formato criptato; conferma della possibilità di salvarli su file in formato .txt oppure .csv.

Scarica qui il programma Formazione delle classi

Scarica qui la guida

 

Articoli correlati

Written on 25 Settembre 2013, 20.29 by maestroroberto
Pelikano è un'applicazione online per creare la tabella dell'orario scolastico settimanale. Ne parlai qualche tempo fa...
Written on 11 Settembre 2021, 15.36 by maestroroberto
In questi giorni diversi colleghi mi chiedono di trovare in rete qualcosa di "magico" che li aiuti a creare l'orario scolastico,...
Written on 29 Luglio 2021, 14.37 by maestroroberto
Gather.Town è molto più che una piattaforma per videoconferenze. E' infatti un ambiente virtuale in cui chi entra puo'...
Written on 07 Gennaio 2016, 18.09 by maestroroberto
WEO è una nuova piattaforma digitale gratuita per i mobile lerning che vi permette di creare una classe e di inserire manualmente gli...
Written on 14 Ottobre 2015, 17.53 by maestroroberto
Carlo De Luca, docente, musicista, programmatore e formatore informatico ha realizzato un software per informatizzare i Consigli di Classe...
Written on 01 Settembre 2019, 11.57 by maestroroberto
Nel progettare le prime attività per il rientro a scuola occorre mettere in preventivo il fatto che potremmo ritrovare nuovi alunni in...