Maestro Roberto - Tecnologie e didattica

Iscriviti alla Newsletter (no @hotmail - @live)


Italiano per la classe capovolta E-mail
Risorse - Flipped Classroom
Scritto da Administrator   
Domenica 15 Aprile 2018 15:05
smaller text tool iconmedium text tool iconlarger text tool icon

Padlet diventa a pagamento ma non abbandona chi ha già condiviso i propri materiali e mantiene intatti, liberi e fruibili tutti gli archivi preesistenti.

Per questo anche la raccolta di esperienze di italiano per la classe capovolta di Elisabetta Buono è a vostra completa disposizione.

Si tratta di proposte rivolte a studenti di scuola secondaria di I e II grado ed il Padlet è aperto a tutti i colleghi che vogliano inserire le proprie esperienze di italiano realizzate nella propria flipped classroom.

Epica, Grammatica, Scrittura, Letteratura, Divina Commedia, Compiti Autentici e Strumenti e Dispense sono le sezioni all'interno delle quali sono archiviati i materiali.

Vai su Italiano per la classe capovolta

 

Articoli correlati

Written on 19 Novembre 2017, 16.05 by maestroroberto
  Ecco una nuova, utilissima, webapp per la classe capovolta! Si tratta di Timelinely, uno strumento gratuito che permette di...
Written on 02 Aprile 2016, 11.42 by maestroroberto
Immagine: http://swipe.issm.it Pubblico una serie di video utili per i colleghi interessati ad approfondire il funzionamento di...
Written on 01 Maggio 2017, 20.24 by maestroroberto
Watch2gether è uno strumento che consente di sincronizzare un video con altri utenti. In pratica potrete decidere di condividere un...
Written on 29 Agosto 2016, 16.53 by maestroroberto
Uno dei problemi più grandi per chi da tempo si adopera per la segnalazione e la condivisione di risorse didattiche è...
Written on 05 Maggio 2018, 18.36 by maestroroberto
Alcuni anni fa descrissi ISL Collective come una delle migliori piattaforme educative per l'insegnamento/apprendimento della lingua...
Written on 06 Novembre 2017, 18.17 by maestroroberto
Francesca Bomben è una collega friulana, da molto tempo presente in rete per documentare esperienze didattiche. Recentemente si...