John Lewis 2019: il messaggio di Natale Stampa
Feste - Natale
Domenica 15 Dicembre 2019 12:22

 

Ormai è diventata una tradizione per questo blog, quella di rilanciare la pubblicità natalizia della catena di grande distribuzione John Lewis.

Perchè, oltre ad essere splendidamente curate e realizzate, ogni anno disvelano un messaggio su cuui riflettere.

Per il 2019 il messaggio scelto è "prendersi cura degli altri" e viene affidato ad Edgar, un adorabile piccolo drago, che è così eccitato per il Natale che non riesce a controllare le fiamme dalla sua bocca. Scioglie un pupazzo di neve, la pista di pattinaggio e brucia persino l'albero di Natale del villaggio, smorzando lo spirito natalizio di tutti.

Ma quando la sua migliore amica Ava gli mostra tutto il suo affetto, assapora tutta la gioia nel comprendere che c'è qualcuno che desidera fino in fondo prende cura di lui.

Un breve cortometraggio utilizzabile a scuola per riflettere con i nostri bambini sull'importanza del sentirsi accettati per ciò che si è.

 

Articoli correlati

Written on 12 Novembre 2016, 15.30 by maestroroberto
E' un boxer di nome Buster il protagonista dell'ennesimo, splendido, spot di Natale di John Lewis. Per il 2016 la scelta...
Written on 14 Novembre 2014, 18.05 by maestroroberto
E' stato pubblicato solo due giorni fa ed ha avuto già quasi 5 milioni di clic, quello che è destinato a diventare lo spot...
Written on 13 Novembre 2017, 19.05 by maestroroberto
Non manca molto a Natale e molti colleghi sono alla ricerca di idee e modelli per costruire il Calendario dell'Avvento in...
Written on 10 Novembre 2018, 13.58 by maestroroberto
In piena estate di san Martino, ancora nulla nell'aria ci riporta alle atmosfere natalizie, anche se le luminarie che già da...
Written on 30 Novembre 2015, 20.02 by maestroroberto
Papermau è uno dei siti classici per chi ama costruire oggetti con la carta. Il periodo natalizio è ovviamente...
Written on 26 Novembre 2017, 19.02 by maestroroberto
  Sono tante in rete le proposte per addobbi, decorazioni e lavoretti vari per Natale. Spesso sono in inglese e non...