Maestro Roberto - Tecnologie e didattica

Iscriviti alla Newsletter (no @hotmail - @live)


Maestro Roberto - Tecnologie e didattica
Trasformare una presentazione Power Point in un filmato PDF Stampa E-mail
Risorse - Lavorare con i video
Mercoledì 13 Gennaio 2010 16:43

Si fa ancora un largo uso di presentazioni Power Point per la facilità e l'immediatezza del programma nella fase di realizzazione. Lasciando stare per una volta le opportune perplessità sull'utilizzo di uno strumento sostituibile con altre soluzioni gratuite presenti online o all'interno della suite OpenOffice, mi limito a rilevare che l'utilizzo di un file di presentazione proveniente da casa Microsoft abbisogna della presenza nel pc di un software in grado di leggere gli specifici file pps o ppt. Inoltre può capitare anche di avere uno di questi software ma in una versione precedente e non compatibile con quella con cui è stato realizzato il prodotto e quindi non in grado di visualizzarli correttamente.
Idea: perchè non provare a convertire la presentazione in un formato video?

E' sufficiente scaricare E.M. Free PowerPoint Video Converter, un software gratuito in grado attraverso tre semplici passaggi di convertire un file Power Point in un formato video a vostra scelta.
Una volta scaricato il programma e installato nel vostro pc è sufficiente cliccare su New Task per scegliere il file da trasformare, scegliere il formato video di conversione (WMV, AVI, MPG, FLV e tanti altri) e cliccare su Convert. Vi ritroverete il vostro bel filmato salvato e pronto per essere visionato anche tramite lettore DVD.
Il programma è disponibile nella sola lingua inglese ed è compatibile con PowerPoint 2000, 2002, 2003 e 2007.

 
Un percorso didattico dedicato a "Cittadinanza e Costituzione" per la scuola primaria PDF Stampa E-mail
Discipline - Cittadinanza e Costituzione

Invito i colleghi a visitare il blog della maestra Rosa Sergi, dove è possibile consultare e prelevare materiali autoprodotti utilizzabili direttamente nella pratica didattica quotidiana.
In questo caso vi suggerisco di sfogliare il percorso didattico dedicato alla Cittadinanza e Costituzione, un vero e proprio opuscolo operativo  pensato per una classe terza, dove i bambini sono guidati alla all'acquisizione di concetti come diritti e doveri, i simboli legati allo Stato italiano, i diritti dei bambini, introduzione alla Costituzione: la libertà, il lavoro,  la giustizia.
Il percorso è ricco di attività pratiche e proposte operative utili a stimolare l'interesse del bambino e a rafforzare l'apprendimento dei concetti proposti.

I colleghi interessati a prelevare questo fascicolo sono pregati di inserire commenti sul blog della maestra Rosa, con suggerimenti ed opinioni sul materiale, sempre utili per le future attività.

Per scaricare direttamente "A scuola di Costituzione" cliccate qui.

 
Missione ecoTribù:i bambini imparano a tutelare la risorsa acqua PDF Stampa E-mail
Discipline - Scienze
Martedì 12 Gennaio 2010 17:15

Questo blog ha già segnalato percorsi didattici dedicati all'elemento acqua e coglie l'occasione fornita dalla Coca Cola HBC Italia per suggerire ai docenti l'opportunità di utilizzare in classe il kit delle ecoscoperte, allo scopo di intraprendere la missione ecoTribù, una sorta di avventura riservata a tutte le classi della scuola primaria che desiderano diventare promotrici della tutela della risorsa idrica.
I bambini sono guidati nel percorso da una simpatica lontra che rappresenta un vero e proprio indicatore della salute dei nostri fiumi e che saprà accompagnarli attraverso questo progetto ludico-educativo alla scoperta dell'importanza vitale dell'elemento acqua, allo scopo di stimolare, a scuola come a casa, atteggiamenti ed abitudini da consolidare per favorire la salvaguardia di questo preziosissimo bene.

Grazie agli strumenti messi a disposizione dal kit, alle proposte di attività e alle simpatiche avventure di una lontra e di un gruppo di giovani investigatori, il tema dell'acqua diventa lo spunto per coinvolgere gli alunni nelle buone pratiche di cittadinanza e nel miglioramento della qualità della nostra vita.
Il kit completamente gratuito e richiedibile cliccando qui, contiene tutta una serie di materiali a disposizione del docente per consentire la scelta del percorso più adatto alla propria classe. All'interno della scatola sono disponibili:
- La Guida per il Docente, con 6 divertenti schede ritagliabili, ricche di collegamenti interdisciplinari;
- 30 copie del libretto "Il mistero dell'acqua scomparsa" + un DVD Cartoon, con le avventure dell'ispettore Closet e dei suoi simpatici amici impegnati ad evitare gli sprechi idrici;
- 30 quaderni operativi "La squadra blu", attraverso i quali ogni bambino potrà acquisire i corretti comportamenti nell'utilizzo quotidiano dell'acqua;
- Il poster-cornice che i bambini potranno riempire con frasi, disegni e fotografie;
- Il pieghevole concorso con le indicazioni per partecipare ad un concorso collegato all'iniziativa.

 
Carrot Stiks: la matematica diventa un gioco per sfide online PDF Stampa E-mail
Discipline - Matematica
Martedì 12 Gennaio 2010 15:48

Consiglio i colleghi della scuola primaria ad usare questa simpatica applicazione che riesce a catturare l'interesse dei bambini finalizzandolo al rinforzo delle competenze  matematiche.
CarrotSticks ha 5 livelli di difficoltà e consente oltre alla esercitazione individuale, la possibilità di sfidare online altri bambini da tutto il mondo nella soluzione rapida di calcoli matematici, senza consentire la diffusione di alcuna informazione di carattere personale e quindi utilizzabile a scuola senza preoccuparsi di questioni riguardanti sicurezza e privacy

Per incoraggiare i bambini a misurarsi con questa applicazione viene fornita la possibilità di costruirsi il proprio avatar, scegliendo tra molte alternative per personalizzare le varie parti del corpo e i relativi accessori.
I bambini possono essere stimolati dall'elemento "sfida", ma anche nella modalità singola dal tentativo di abbattere il record di tempo impiegato per risolvere tutti i calcoli.

Fonte: Vocescuola

 

 
Mymail: la posta elettronica a misura di bambino PDF Stampa E-mail
Risorse - Sicurezza
Lunedì 11 Gennaio 2010 21:35

Molti bambini fanno già uso di posta elettronica utilizzando i servizi gratuiti offerti dai vari provider o comunity di condivisione. Ma spesso non ci si rende conto che, utilizzando tali strumenti, li esponiamo ad una sorta di bombardamento di spam che i vari filtri non riescono ad respingere completamente.
Un'ottima alternativa è Mymail, un programma di posta elettronica sicuro progettato pensando proprio ai  bambini dai 6 anni in su.
I programmatori di questa applicazione hanno inserito tutta una serie di impostazioni per la sicurezza che genitori e insegnanti possono personalizzare:
- Protezione da Remailer anonimi: MyMail cancella automaticamente i messaggi provenienti da Remailer anonimi.
- Protezione Vocaboli: MyMail controlla che il contenuto dell’email ricevuta non contenga vocaboli pericolosi o volgari. Se è attiva questa opzione MyMail richiederà la password principale per poter leggere il contenuto dell’email.
- Blocco email utenti sconosciuti: attivando questa opzione MyMail blocca tutti i messaggi provenienti da indirizzi di email sconosciuti. Sono ritenuti sconosciuti tutti gli indirizzi di utenti non approvati. Se è attiva questa opzione MyMail richiederà la password principale per poter leggere il contenuto dell’email. Un utente può essere “approvato” utilizzando il tasto “Approva utente” direttamente all’interno di MyMail oppure può essere aggiunto alla lista degli approvati utilizzando “edita” lista utenti.

 
Dove i libri prendono vita PDF Stampa E-mail
Docenti - Biblioteche, libri e storie
Lunedì 11 Gennaio 2010 16:21

 

Where books come to life!
Così termina questo bellissimo video, che rappresenta una sorta di spot dedicato alla lettura e alla scoperta di quel fantastico mondo racchiuso tra le due copertine.
Il filmato prende spunto dal racconto di Maurice Gee "Going West" ed è stato realizzato da Colenso BBDO per promuovere la lettura dei libri del New Zealand Book Council.

 
Proposte operative per l'italiano nella scuola primaria PDF Stampa E-mail
Discipline - Italiano
Lunedì 11 Gennaio 2010 15:06

Segnalo alcuni links utili per attività pratiche di italiano, particolarmente adatte per le classi terminali della scuola primaria o per insegnamento dell'italiano come L2.

  • Impariamo l'Italiano; tanti esercizi e giochi per esercitarsi con la grammatica italiana
  • Studiare italiano: dalla Loescher tante schede di grammatica da utilizzare in classe e approfondimento per i docenti
  • Puntolingua: Esercizi (Principianti - Livello intermedio e Avanzato) e Test di livello
  • Comprensione di testi: un blog costantemente aggiornato dedicato ad esercizi sulla comprensione del testo
  • Alphacentauri: schede didattiche di grammatica e comprensione del testo
  • Maestra Mary: schede didattiche dalla classe prima alla classe quarta della maestra Mary
  • Le schede della ELMEDI: utilissime schede con indicazioni operative e metodologiche per la produzione di testi narrativi, descrittivi, regolativi, poetici (Ciao Bambini)
  • Racconto del brivido: una guida alla comprensione ed alla produzione di un racconto del mistero (La Teca Didattica)

     

 

 
La TV e l'evoluzione del costume in Italia PDF Stampa E-mail
Opinioni - Varie
Domenica 10 Gennaio 2010 10:28

Ho letto un interessantissimo intervento di Gigi Monello, insegnante di Liceo, sul ruolo della televisione italiana nella trasformazione della nostra società negli ultimi 30 anni e che, inevitabilmente, ha finito per interessare anche la scuola.
E' un'analisi lucidissima e profonda, che vi invito a leggere e un richiamo a non sottovalutare quali conseguenze possono causare l'assuefazione allo squallore che transita attraverso i tubi catodici.
Per fortuna che hanno inventato RAI Storia....

Professori & Papere
di Gigi Monello

"C’è, in Tv, un’allegra trasmissione di capitomboli, urti e sbattimenti. La ammannisce una rete privata; è longeva e apparentemente innocente. È “Paperissima”, la gaia rubrica di disgrazie ed accidenti vari con sottofondo di risate e marcette.
Mi sono preso la briga di seguirne una intera puntata di mezzo Agosto; eccone il menu: 1) due giapponesini giocano gentilmente a puntarsi l’emissione di un phon direttamente in faccia; 2) motociclette schizzano a pazza velocità con cadute rovinose dei piloti; 3) leone scorreggia, con abbondanti materiali escrementizi gioiosamente proiettati a distanza; 4) acquascooter finisce a folle velocità su una riva piena di gente; 5) piccola rissa tra bambini per motivi non chiari; 6) altalena si ribalta, con piccolo utente che cade a terra di testa; 7) improvvisa frana di ghiaccio e neve davanti a porta finestra, con bambina che sobbalza; 8) gentile intermezzo: veline con grosse tette che ballano; 9) bambina si leva una caccola dal naso e la infila nella bocca della bambola; 10) bambina sputa, per ritorsione, in faccia all’amichetta rea di averle spento la candelina sulla torta del compleanno. Ecco una trasmissione televisiva di successo, nell’anno del Signore 2009.

 
Esperimenti scientifici per la scuola primaria PDF Stampa E-mail
Discipline - Scienze
Sabato 09 Gennaio 2010 16:21

 

Annarita Ruberto è una collega della scuola secondaria di primo grado, dove insegna Matematica e Scienze. Noi la conosciamo già per i suoi preziosi contributi alla diffusione di risorse per la didattica che ci provengono dai suoi blog Matematic@Mente, Scientificando e Web 2.0.

Direttamente da Scientificando, vi suggerisco di consultare due esperienze e proposte di laboratorio scientifico riservato alla scuola primaria a cui seguiranno, ne sono sicuro, altri esperimenti dedicati alle scienze per i più piccoli:

 
FreewareUpdater: tanti programmi gratuiti a portata di mano PDF Stampa E-mail
Risorse - Utility
Sabato 09 Gennaio 2010 15:36

Vi sembrerà impossibile, ma in soli 3 Megabyte avete la possibilità di scaricare direttamente dai vari server dei siti ufficiali circa 200 programmi gratuiti, da utilizzare per le attività più comuni, come ad esempio web design, video editing, screen capture, system utility, education, utility di backup e molto altro ancora.
Sto parlando di FreewareUpdater, un software gratuito per Windows davvero molto utile che consente infatti di conoscere e tenere sempre aggiornati alcuni dei più famosi software freeware e delle più utilizzate applicazioni open source.

In pratica vi ritrovate un vero e proprio catalogo del software freeware, corredato da dettagliate descrizioni (in lingua inglese) per ciascun programma.
Per ogni programma presente nella lista che deciderete di installare sul vostro computer, FreewareUpdater vi indicherà sempre l’eventuale necessità di operare aggiornamenti.
Per scaricare direttamente il programma cliccate qui.

 
<< Inizio < Prec. 671 672 673 674 675 676 677 678 679 680 Succ. > Fine >>

Pagina 675 di 718

Il mio Flickr

Created with flickr badge.

Badge

 
   Aggregatore  

Free PageRank Checker  

Paperblog

Science Blogs

Migliori Siti

  

BlogNews