Come salvare e ritrovare i post interessanti su Facebook Stampa
Risorse - Social Network
Lunedì 01 Giugno 2020 15:41

Mai come in questo periodo, Facebook rappresenta, con i suoi vari Gruppi tematici, una delle principali fonti di notizie e di spunti utili per la didattica.

Il problema più grave è che la sua struttura cronologica finisce per rendere quasi impossibile recuperare post interessanti a distanza di tempo e molti colleghi utilizzano singolari stratagemmi, tipo commentare gli stessi con un "seguo", in modo da essere avvisati tramite notifica per ogni commento futuro e conservare una speranza di rintracciarlo in quel modo.

In realtà Facebook integra uno strumento per salvare i contenuti per voi più interessanti, che potrete tornare a visualizzare quando vorrete, senza uscire dal social network.

Le procedure differiscono leggermente tra versione pc desktop e dispositivo mobile, per cui provo a spegarvi come fare.

PROCEDURA DA COMPUTER

Indivisutao il post da salvare, cliccate sui 3 pallini accanto al titolo e cliccare su Salva Link. Nella finestra che si apre potete decidere se lasciare il link genericamente tra i Preferiti o aprire una raccolta in modo da ritrovarsi tutte le risorse organizzate in sezioni.

Come recuperare i link? Dalla Home page di Facebook, andare in alto a sinistra e, nel primo menu,m cliccate su "Altro" - Elementi salvati". Troverete i post salvati ben organizzati per raccolte.

 

PROCEDURA DA SMARTPHONE

Accedete a Facebook, accertandovi di aver installato la versione più recente dell'app e andate alla sezione notizie per trovare il post da archiviare. Cliccate sui tre pallini neri posizionati in alto a destra della stessa pubblicazione e, anche in questo caso, scegliete  la prima opèzione "Salva post".
Per recuperare il contenuto salvato, cercate le tre linee orizzontali in alto a destra e cercate la sezione Elementi Salvati. All'interno ritroverete tutti i post, le foto, i video e gli altri contenuti che avete archiviato per consultarli ogni volta che ne avrete la necessità.

 

 

Articoli correlati

Written on 11 Dicembre 2015, 15.20 by maestroroberto
Ho avuto occasione di conoscere Stefania Bassi, collega romana e formatrice, in occasione di Mediaexpo a Crema e sono rimasto...
Written on 13 Novembre 2019, 16.11 by maestroroberto
L’uso dei social network e degli strumenti di comunicazione digitale rappresenta una realtà ed un'opportunità anche...
Written on 10 Agosto 2015, 16.06 by maestroroberto
Il mondo dei social network è ricco di piattaforme che associano immagini a contenuti (Pinterest, Pealtress...). Amy Burvall e...
Written on 15 Maggio 2014, 19.39 by maestroroberto
  Da qualche mese ero a conoscenza dello sviluppo di una nuovissima piattaforma didattica, che dopo un adeguato periodo di...
Written on 19 Marzo 2015, 20.15 by maestroroberto
Poco meno di un anno fa segnalai Fidenia, un social learning made in Italy che rappresenta una soluzione capace di coniugare le più...
Written on 05 Gennaio 2018, 19.17 by maestroroberto
Una delle questioni più delicate in materia nella Media Education è la protezione dei dati personali, soprattutto negli...