Un software per le equivalenze Stampa
Discipline - Matematica
Lunedì 16 Novembre 2009 23:08

Mauro VB Homepage - Equivalenze

Il programma “Equivalenze 1.1” rappresenta probabilmente oggi il top tra le tante risorse disponibili in rete dedicate a questa esercitazione matematica. Infatti raramente è possibile imbattersi in software che consentano un totale controllo da parte del docente e che siano così flessibili nell'utilizzo (sia in versione digitale che cartacea). Il pulsante “Configura” consente infatti di impostare con la massima precisione i parametri dell’esercizio da proporre agli alunni e rende utilizzabile il software già a partire dagli 8 anni di età, quando gli alunni stanno muovendo i primi passi nel mondo delle unità di misura convenzionali. Anche per le classi successive, risulta comunque utile la possibilità di adeguare il compito non solo alla programmazione effettivamente svolta, ma anche al livello di apprendimento del singolo alunno, ottenendo, con pochi passaggi, esercizi perfettamente calibrati e rispondenti alle esigenze didattiche individuali.

Oltre a svolgere una funzione di “palestra “ per il consolidamento delle abilità, Equivalenze può costituire una valida alternativa alle classiche verifiche in classe; il programma salva infatti automaticamente un file (in formato .pdf) con il report completo delle risposte di un alunno: numero di risposte esatte, numero di tentativi effettuati, tempo impiegato. Poiché ogni report viene salvato con nome, data e ora di esecuzione, può essere utilizzato per valutare il miglioramento delle prestazioni di ciascun alunno in momenti successivi.
La predisposizione di schede cartacee, oltre alla possibilità di definire con la massima precisione le caratteristiche del compito, offre un gradito “gadget”: oltre alla scheda di esercizio per l’alunno viene generata una seconda copia completa di risultati corretti, cosa molto apprezzabile, considerato che l’insegnante, proponendo schede diverse a gruppi di alunni con diverse esigenze, potrebbe finire col trovarsi qualche centinaio di equivalenze da correggere....
Un’ultima osservazione riguarda il target cui si rivolge questo programma, più ampio di quanto si potrebbe immaginare di primo acchito e in ogni caso non limitato agli insegnanti.
La semplicità e pulizia dell’interfaccia ne rende possibile un utilizzo autonomo da parte degli alunni già a partire dagli 8 – 9 anni; potrebbe costituire inoltre un valido ausilio per i genitori, che spesso si sentono ripetere nei colloqui scolastici, a proposito del figlio; “Avrebbe bisogno di esercitarsi di più... anche a casa”.
Per finire, va sottolineato che Equivalenze non è “vietato ai maggiori di 14 anni”: chi tra gli adulti volesse verificare quanto ricorda dal tempo della scuola o mettersi alla prova, sbizzarrendosi con misure cubiche, numeri con 8 cifre, tempi da record, non ha che da scendere in campo... anche questa è un tipo di “palestra” che può aiutare a rimettersi in forma!
 

 

Fonte: Nicoletta Secchi

Articoli correlati

Written on 31 Ottobre 2012, 18.13 by
La collega Miranda Filippo mi invia un ebook realizzato con Didapages che documenta un percorso didattico di matematica nella scuola...
Written on 29 Marzo 2011, 20.25 by
  Molto divertente questo gioco in flash in cui i bambini sono chiamati a salvare il computer da un attacco letale di virus. Ma per ripulirlo dagli...
Written on 02 Marzo 2010, 15.48 by
Il pinguino di Linux sta diventando sempre più familiare anche nel mondo della scuola, grazie alle tante applicazioni didattiche in cui assume le...
Written on 11 Luglio 2011, 17.53 by
  Il gioco che vi propongo è un'autentica sfida al computer per concorrere a diventare... il Mago delle tabelline! I bambini potranno scegliere...
Written on 15 Marzo 2014, 19.31 by
  Ecco solo un assaggio di come l'uso delle tecnologie possa supportare l'insegnamento e l'apprendimento di una materia,...
Written on 15 Novembre 2010, 16.20 by
Online Math Learning è un sito web di grande utilità sia per l'apprendimento della lingua inglese, che per l'approfondimento della...