Maestro Roberto - Tecnologie e didattica

Iscriviti alla Newsletter (no @hotmail - @live)


Lavoretti per Natale con la carta E-mail
Feste - Natale
Domenica 05 Dicembre 2010 10:31
smaller text tool iconmedium text tool iconlarger text tool icon

Yamaha, marchio notissimo nel settore delle moto, ha un sito web molto originale, con un'ampia sezione dedicata ai lavoretti con la carta.
Ovviamente gran parte dei modelli presenti riproducono esemplari di motociclette, assolutamente straordinari per la precisione dei vari dettagli.
Ma sono anche disponibili altre categorie, compresa una pagina dedicata al Natale.

Qui troverete una slitta di Babbo Natale, completa di renne e un bellissimo biglietto d'auguri con un alberello in versione pop-up.

Sono ottime opportunità per impegnare i bambini a scuola o a casa in attività piacevoli e creative.
Inserisco sotto i collegameni diretti per scaricare i modelli da stampare e ritagliare.

Renne:
modello
istruzioni

Slitta:
modello
istruzioni

Biglietto popup:
modello

Articoli correlati

Written on 12 Dicembre 2009, 18.13 by
   A parte... lo spavento, non pensate sia un'idea simpatica inviare gli auguri con una vostra immagine che si anima e canta Merry...
Written on 22 Dicembre 2010, 10.12 by
Avete il desiderio di...sbirciare dal buco della serratura il vero ufficio di Babbo Natale a Rovaniemi, in Finlandia? Forse non ci crederete, ma è...
Written on 17 Novembre 2013, 10.39 by
  Ecco una guida per realizzare dei piccoli abeti di carta che potranno decorare gli spazi della vostra aula, oppure potranno essere...
Written on 11 Novembre 2013, 14.44 by
  Questo biglietto di Natale è così semplice da realizzare che forse anche un imbranato patentato come Maestro Roberto...
Written on 04 Dicembre 2010, 16.42 by
Tra i tanti servizi per inviare ecard natalizie, segnalo Tonn Boom Holiday eCard, che vi permette di scegliere fino a tre soggetti, per creare...
Written on 01 Dicembre 2010, 21.20 by
Siete a corto di idee per le prossime strenne natalizie? Avete il timore di regalare cose banali o, peggio, di incorrere in fastiosi...