Maestro Roberto - Tecnologie e didattica

Per iscriversi alla newsletter Maestro Roberto inviare una mail all'indirizzo info@robertosconocchini.it con oggetto Iscrizione newsletter e testo vuoto

Insegnanti di sostegno o tappabuchi? E-mail
Docenti - Normativa
Venerdì 15 Novembre 2013 17:37
smaller text tool iconmedium text tool iconlarger text tool icon

Vecchio dilemma: l'insegnante di sostegno è obbligato a sostituire colleghi di classe in caso di loro assenza?

Orizzontescuola aprofondisce per l'ennesima volta la questione, citando i vari riferimenti normativi.

Il caso oggi è presente sulle pagine di un quotidiano veneziano ma viene prontamente smentito dal Dirigente Scolastico. Fatto sta che un giorno sì e l'altro pure siamo costretti a ricordare che il docente di sostegno non può essere utilizzato da "tappabuchi" per le supplenze, nè tantomeno si può ricorrere alla soluzione fantansiosa di lasciare il docente di sostegno in classe, dato che tutti gli occhi sono puntati su di lui, e far fare la supplenza al docente curricolare.

Non insistiamo sul caso di Chioggia, ma portiamo l'attenzione sul fatto che ogni scuola deve dotarsi di criteri per l'attribuzione delle supplenze, compresa la possibilità di chiamare un docente supplente anche per un solo giorno, senza intaccare il diritto allo studio degli alunni.

In merito sono intervenuti nel corso degli anni sia i sindacati che gli USR. Pionieri, ce ne occupavamo già nel 2005 I docenti di sostegno contro la loro illegittima utilizzazione per le supplenze per poi proseguire negli anni successivi, in cui la scomparsa delle ore a disposizione dei docenti ha portato alla ribalta delle cronache il fenomeno.

Va detto che «Gli insegnanti di sostegno assumono la contitolarità delle sezioni e delle classi in cui operano, partecipando alla programmazione educativa e didattica e alla elaborazione e verifica delle attività di competenza dei consigli interclasse, dei consigli di classe e dei collegi dei docenti» pertanto il loro spostamento, in caso di assenza dell'alunno e peggio ancora in sua presenza, non è legittimo.

Segnaliamo quidi tutte le note e i chiarimenti sul corretto utilizzo dei docenti di sostegno

I docenti di sostegno contro la loro illegittima utilizzazione per le supplenze

Direttiva concernente le modalità di utilizzazione dei docenti di sostegno

I docenti di sostegno non possono essere utilizzati come "tappabuchi"

Il docente di sostegno, Jolly delle sostituzioni

Non legittimo l'utilizzo dei docenti di sostegno per supplenze

Come fare allora nel caso di impossibiltà di reperimento di un supplente all'interno dell'organico in servizio? Il Ministero ha fornito un'indicazione importante già con la Nota Prot. n. AOODGPER 9839 dell'08 novembre 2010

" Pertanto, nel rispetto della normativa e delle procedure richiamate nella stessa nota, nel caso in cui le soluzioni indicate (sostituzione con personale in esubero, con ore a disposizione, con attribuzione di ore eccedenti nel limite delle risorse assegnate) non risultino praticabili o sufficienti, i dirigenti scolastici, al fine di garantire ed assicurare il prioritario obiettivo del diritto allo studio e della piena funzionalità delle attività didattiche, possono provvedere alla nomina di personale supplente in ogni ordine e grado di scuola anche nel caso di assenza del titolare per periodi inferiori a 5 giorni nella scuola primaria, come previsto dall'art. 28, c. 5 del CCNL e a 15 giorni nella scuola secondaria, fermo restando quanto previsto in merito alla procedura semplificata per la nomina del supplente nella scuola dell'infanzia e primaria per assenze fino a 10 giorni dall'art. 5, c. 6 e art. 7, c. 7 del vigente Regolamento delle supplenze.

Appare opportuno richiamare l'attenzione sull'opportunità di non ricorrere alla sostituzione dei docenti assenti con personale in servizio su posti di sostegno, salvo casi eccezionali non altrimenti risolvibili. "

Articoli correlati

Written on 03 Luglio 2012, 14.58 by
Credo che debba essere letta attentamente questa scheda curata dall'avv. Gina Spadaccino, avente per oggetto la vigilanza degli alunni...
Written on 08 Febbraio 2012, 18.05 by
In queste giornate di emergenza alcuni colleghi mi chiedono se dovranno essere recuperate le giornate di chiusura delle scuole per neve. L'Ufficio...
Written on 02 Luglio 2012, 16.08 by
In una nota la UIL informa che i docenti di scuola prmaria non sono obbligati ad iscriversi ai corsi di formazione per l'abilitazione...
Written on 10 Dicembre 2011, 16.40 by
Il sito web del Corriere della Sera ha pubblicato un calcolatore elaborato da Progetica per scoprire quando andremo in pensione, alla luce delle...
Written on 10 Gennaio 2013, 14.54 by
Cinzia Olivieri ha realizzato e pubblicato su Edscuola un'utile guida alle iscrizioni per l'a. s. 2013/2014, in formato...
Written on 19 Ottobre 2012, 14.03 by
Molti docenti in servizio su più scuole non hanno ben chiaro come debbano ripartire i vari impegni funzionali...