Comitato di Valutazione: non spetta al Collegio dei Docenti definire i criteri Stampa
Docenti - Normativa
Scritto da Administrator   
Martedì 01 Dicembre 2015 14:32

Il MIUR ha aggiunto 3 nuove FAQ sul Comitato di Valutazione che entrano nel merito di alcuni aspetti che sono stati oggetto di confronto nei vari organi collegiali.

La prima indica chiaramente che non spetta al Collegio dei Docenti o al Consiglio di Istituto indicare i criteri valutativi per il riconoscimento del merito, ma il Comitato è autonomo nella definizione degli stessi. Nonostante questo il Comitato può decidere di prendere in considerazione eventuali proposte presentate dagli organi collegiali d'istituto.

La seconda suggerisce di prendere in considerazione le tre aree indicate nella l. 107 come base per la definizione dei criteri, magari assegnando pesi diversi.

La terza rimanda all'autonomia delle singole istituzioni scolastiche su eventuali ripartizioni della premialità tra ordini di scuola.

Qui accedi a tutte le FAQ

Articoli correlati

Written on 16 Novembre 2017, 13.53 by maestroroberto
Si attendevano da 2 anni e, con un "pesante" ritardo, stanno arrivando alle scuole i famosi 1.000 euro previsti dall'Azione #28...
Written on 18 Gennaio 2017, 18.06 by maestroroberto
Immagine: www.scuolainforma.it All'interno del Decreto Legge che il Governo ha inviato al Parlamento troviamo una sostanziale...
Written on 28 Maggio 2014, 15.30 by maestroroberto
  Una delle domande più ricorrenti che mi vengono rivolte è: cosa fare quando manca il genitore all'uscita da...
Written on 22 Ottobre 2014, 14.08 by maestroroberto
    Segnalo l'ennesima guida normativa pubblicata da OrizzonteScuola, dedicata alla delicata materia delle...
Written on 16 Gennaio 2015, 16.07 by maestroroberto
  Sta diventando una necessità sempre più urgente, adeguare i Regolamenti di Istituto in materia di uso dei...
Written on 22 Ottobre 2018, 18.50 by maestroroberto
Nel corrente anno scolastico occorrerà redigere il nuovo Piano Triennale del'Offerta Formativa che sarà in vigore dal 1919...