Maestro Roberto - Tecnologie e didattica

Iscriviti alla Newsletter (no @hotmail - @live)


Nelle graduatorie di Istituto vanno inseriti i neoimmessi in ruolo nel 2016 E-mail
Docenti - Normativa
Scritto da Administrator   
Martedì 14 Febbraio 2017 21:34
smaller text tool iconmedium text tool iconlarger text tool icon

A breve si conoscerà la consistenza dei vari organici di diritto, sulla base delle consistenze delle nuove iscrizioni.

Un articolo di Orizzontescuola chiarisce che nella formulazione della graduatorie di Istituto vanno considerati anche i docenti neoimmessi in ruolo nel 2016 con sede di titolarità.

Dunque per la prima volta vengono inseriti nelle graduatorie intenre anche i docenti neo assunti al 1/9/2016 compresi i titolari di ambito e assegnati ad una scuola con incarico triennale, e ovviamente i docenti che sempre al 1/9/2016 hanno ottenuto passaggio di cattedra o di ruolo.

Per leggere l'intero articolo e conoscere anche le modalità di assegnazione dei punteggi, cliccate qui

Articoli correlati

Written on 06 Febbraio 2016, 15.24 by maestroroberto
L'infografica pubblicata dalla FLC CGIL illustra molto efficacemente l'intesa raggiunta tra MIUR e sindacati sulla mobilità...
Written on 19 Novembre 2017, 19.48 by maestroroberto
In questi giorni tutti gli Istituti stanno predisponendo incontri per approfondire le novità introdotte recentemente in materia di...
Written on 01 Settembre 2017, 17.57 by maestroroberto
Oggi, 1 settembre, ha preso ufficialmente avvio il nuovo anno scolastico che prevede tutta una serie di novità, dalle prove INVALSI alla...
Written on 28 Maggio 2014, 15.30 by maestroroberto
  Una delle domande più ricorrenti che mi vengono rivolte è: cosa fare quando manca il genitore all'uscita da...
Written on 27 Marzo 2019, 13.16 by maestroroberto
Un chiarimento importante da fare è quello che riguarda i docenti che si ritrovano al terzo anno dopo l'immissione in ruolo,...
Written on 15 Giugno 2018, 14.12 by maestroroberto
Nel corso del corrente anno scolastico è stato possibile cumulare i 500 euro della Carta del Docente con le somme non utilizzate nel corso...