Dida-Tech: due maestre appassionate di tecnologie in un sito web Stampa
Risorse - Recensione siti utili
Scritto da Administrator   
Venerdì 23 Febbraio 2018 19:32

Quando si uniscono le forze di due maestre appassionate di tecnologie e abituate a sperimentare non solo strumenti ma, soprattutto, modelli di mediazione educativa e didattica, nasce sempre qualcosa di molto intrigante.

Un esempio molto eloquente è Dida-Tech, il sito web realizzato a quattro mani da Emilia Sansonetti e Simona Restauri, docenti di scuola primaria a Montorio al Vomano (TE), la prima insegnante comune, la seconda di sostegno.

Le rispettive competenze professionali, il taglio decisamente inclusivo della didattica documentata, la continua e costante ricerca di nuove soluzioni per migliorare l'efficacia delle dinamiche di insegnamento/apprendimento, rendono questa piattaforma molto interessante, per qualità e quantità di spunti offerti.

I contenuti sono prevalentemente archiviati in tre categorie: Materiali didattici (con ottimi spunti per programmare e realizzare didattica per competenze e relativi ambienti di apprendimento), Inclusione (diversi files in pdf da scaricare con attività concrete da realizzare) e Coding.

Vai su Dida-Tech

 

 

Articoli correlati

Written on 03 Marzo 2017, 15.01 by maestroroberto
In occasione del recente Festival della Didattica Digitale di Lucca ho avuto modo di scambiare due chiacchiere a tavola (luogo assolutamente...
Written on 23 Maggio 2015, 13.18 by maestroroberto
Agata Patrizia Nicolini è una tra le new entry nel mondo dei "teacher blogger". Il suo blog è Maestra Digitale...
Written on 17 Febbraio 2018, 17.42 by maestroroberto
"A tutti i miei alunni, mia fonte di ispirazione. Ai colleghi, presenti e passati, al fianco dei quali sono trascorsi tanti anni....
Written on 08 Novembre 2018, 17.54 by maestroroberto
Pianeta Bambini è una grande piattaforma che mette a disposizione materiali didattici da scaricare per i bambini di scuola...
Written on 13 Aprile 2010, 14.39 by maestroroberto
Ennio Monachesi è stato un maestro elementare, poi direttore didattico ed oggi è uno stimato ispettore scolastico. Ricordo, in...
Written on 04 Aprile 2016, 14.16 by maestroroberto
“Teacher cosa facciamo oggi di bello e di entusiasmante?" Prende vita da questa semplice ma fondamentale domanda un lungo...