Maestro Roberto - Tecnologie e didattica

Iscriviti alla Newsletter (no @hotmail - @live)


Risorse
SlimPic: metti a dieta le tue foto! PDF Stampa E-mail
Foto editor
Domenica 06 Giugno 2010 19:22

  

Tutti sanno quanti sacrifici occorre affrontare per arrivare alla stagione estiva con un aspetto fisico a... prova di costume.
Per quelli che non riescono proprio a recuperare la linea ottimale e non rinunciano alla propria immagine, la tecnologia non consente ancora miracoli da spiaggia, ma quei ritocchi alle foto in grado di farli sembrare decisamente più magri.

Non occorre photoshoppare usando software complessi, ma collegarsi con SlimPic, caricare le immagini e scegliere quanti chili si vuol perdere.
Il divertente servizio è completamente gratuito, non necessita di registrazione, ma, se decidete di creare un vostro account, potrete lasciare commenti nelle gallerie pubbliche e condividere in Facebook i vostri... dimagrimenti!

 

  

Articoli correlati

Warning: Invalid argument supplied for foreach() in /web/htdocs/www.robertosconocchini.it/home/modules/mod_aidanews2/helper.php on line 631

 
Giocattoli di carta e Origami PDF Stampa E-mail
Creatività
Sabato 05 Giugno 2010 11:54

Tra le attività più creative e divertenti, particolarmente adatte in questa fase finale dell'anno scolastico, annoveriamo l'origami e i paper toys (giocattoli di carta).
Origami è l'arte giapponese di piegare la carta. Con gli  origami si cerca di imitare l'aspetto di oggetti, persone, animali, ecc. e, generalmente, questi non sono stati pensati come giocattoli, ma sono concepiti come opere d'arte. Tuttavia, alcuni origami possono facilmente essere trasformati in giocattoli.

Anche i paper toys si realizzano piegando la carta, ma sono progettati per essere usati come giocattoli. I giocattoli di carta spesso hanno stampati i disegni (volti, abiti, ecc) per dare loro sembianze più realistiche. Probabilmente il paper toys più diffuso è l'aereo di carta. 
Ecco un elenco di siti da cui trarre ispirazione per idee e per scaricare modelli.

PAPER TOYS

BAMBINI E PREADOLESCENTI

http://paperboxworld.weebly.com/index.html

http://www.nanibird.com/ (alcune di queste proposte sono adatte a ragazzi più grandi)

http://www.minimimmo.com/

 
Il laboratorio di Trashware: ecco come ad Ancona "resuscitano" vecchi computer PDF Stampa E-mail
Novità dall'informatica
Venerdì 04 Giugno 2010 15:39

In questi ultimi anni le scuole vengono spesso trasformate in una sorta di discariche per vecchi computer domestici. Capita che, quando si sostituiscono il pc di casa o dell'ufficio, ci si rivolga alla scuola nel tentativo di appiopparlo (di solito se un computer viene sostituito un motivo ci dovrà pur essere....), senza conisderare il fatto che nel momento in cui l'istituzione scolastica si prende in carico queste apparecchiature deve sbrigare una serie di adempimenti burocratici, controllare se esistono programmi istallati coperti da licenza d'uso, appurare se i vari programmi utilizzati nelle scuole di destinazione di queste macchine sono compatibili... e potrei continuare a lungo concludendo che le esperienze maturate nella mia realtà mi portano a concludere che ogni donazione di un vecchio computer ha comportato più grattacapi che benefici.
Fortunatamente c'è invece chi ha avuto la geniale idea di creare una vera a propria struttura capace di riciclare vecchi hardware per resituirli, funzionanti, alle scuole.

 
Con BlogRadio il tuo lettore di feed diventa vocale! PDF Stampa E-mail
Utility
Lunedì 31 Maggio 2010 16:27

I sistemi che consentono di convertire il testo in audio sono sempre più perfetti, in grado di produrre voci sempre più naturali e offrono servizi ancora più flessibili.
E' il caso di BlogRadio, un vero e proprio lettore di feed, diponibile per Windows, Mac e Linux, che invece di riportare la versione testuale dei nuovi post relativi ai siti e ai blog che seguiamo, ci offre la versione vocale, che potremo scegliere, per ora, declamata da un lettore o una lettrice inglese o spagnola. In quest'ultimo caso la lettura degli articoli in italiano risulta molto migliore rispetto alla prima.

Si tratta dunque di scaricare il programma, aggiungere gli indirizzi RSS che ci interessano (togliendo ovviamente quelli preselezionati) ed attendere che l'applicazione inizi a caricare i vari post sotto forma di audio streaming.
L'applicazione può essere installata sul vostro telefonino per seguire comodamente da qualsiasi posto i vostri siti e blog preferiti.
Volete verificare quanto siano... poco artificiali le voci che vi accompagneranno nella lettura dei feed? Andate in questa pagina, scegliete tra Mike e Crystal e... mi saprete dire!

Articoli correlati

Articoli correlati

Warning: Invalid argument supplied for foreach() in /web/htdocs/www.robertosconocchini.it/home/modules/mod_aidanews2/helper.php on line 631

 
Raccolta delle migliori risorse didattiche dal WEB PDF Stampa E-mail
Software didattico
Lunedì 31 Maggio 2010 14:57

Best of web 1

Condivido questi 3 slideshow che recensiscono una serie di programmi ed applicazioni in versione web 2.0, particolarmente adatti per un utilizzo didattico.
I vari programmi sono corredati di link al sito per l'uso più immediato

Best of the Web V. II

 
<< Inizio < Prec. 301 302 303 304 305 306 307 308 309 310 Succ. > Fine >>

Pagina 308 di 337