Maestro Roberto - Tecnologie e didattica

Iscriviti alla Newsletter (no @hotmail - @live)


Risorse
400 genitori di bambini e ragazzi dislessici contro il "negazionismo" sui DSA PDF Stampa E-mail
DSA
Sabato 22 Maggio 2010 17:01

Ricevo e pubblico volentieri una lettera aperta inviatami da Laura Ceccon che denuncia pubblicamente la situazione di estremo disagio nella scuola italiana per i tantissimi bambini e ragazzi dislessici.
L'aspetto più preoccupante è il tentativo di minimizzare o negare l'esistenza di un problema che, se adeguatamente riconosciuto e affrontato, può consentire a quanti ne sono interessati, un percorso di apprendimento non dissimile da quello degli altri compagni.

"Le esternazioni “negazioniste” sulla dislessia e i DSA (disturbi specifici di apprendimento), tornano alla ribalta ogni qualvolta la legge nazionale in discussione faccia un piccolo passo in avanti. Solitamente sono espresse sui media da “gente comune” che riprende con toni da crociata le note campagne denigratorie contro la psichiatria ed in particolare contro l’ADHD mettendo nel calderone, senza alcun distinguo, anche i DSA.

 
Risorse per l'handicap: scrivere storie con "Il mio libro" PDF Stampa E-mail
Diverse abilità
Venerdì 21 Maggio 2010 16:04

"IL MIO LIBRO" un programma che permette di creare in modo semplice diverse presentazioni personalizzate in formato libro. Questo programma, liberamente scaricabile dal sito www.lacartellabella.com, è stato progettato come strumento particolarmente utile per i bambini in situazione di handicap, perché consente loro di acquisire delle competenze spendibili, definibili in abilità strumentali e competenze cognitive.
Il programma IL MIO LIBRO, che ha ottenuto la certificazione di qualità didattica dall'INDIRE, è’ propedeutico alla comprensione e alla stesura di brevi racconti. Occorre semplicemente che il bambino inserisca, lavorando su semplici file testuali, già predisposti, il proprio testo, una parola, una frase, un piccolo componimento.
Questo programma permette di realizzare storie brevi, lunghe, fatte di singole parole oppure di frasi più o meno complesse.
Si possono anche inserire le immagini, foto, clip art, disegni a corredo del testo o viceversa.

 
Fotobabble: aggiungere l'audio alle vostre immagini PDF Stampa E-mail
Foto editor
Giovedì 20 Maggio 2010 13:50

 

Fotobabble è servizio WEB gratuito davvero originale e molto semplice da utilizzare.
Avete mai pensato di... far parlare le vostre foto? Nessun problema: preparate una sequenza di immagini e registrate la vostra voce.
Nel momento in cui le foto vengono visualizzate potrete così ascoltare un vostro commento su di esse, magari una sorta di didascalia sonora.

Alcuni dei punti di forza di Fotobabble sono l'estrema velocità di caricamento immagini, l'utilizzo di un semplice microfono da PC per la registrazione audio, la possibilità di prelevare il codice html contenente il flash player attraverso il quale visualizzare le "immagini parlanti" per inserirle nei vari siti, blog e Social Network.
La presentazione che ho inserito illustra anche il risultato finale dell'animazione generata.

Articoli correlati

Warning: Invalid argument supplied for foreach() in /web/htdocs/www.robertosconocchini.it/home/modules/mod_aidanews2/helper.php on line 631

 
Creare slideshow e web photo album gratis: alcuni tra i migliori servizi a confronto PDF Stampa E-mail
Strumenti di presentazione
Mercoledì 19 Maggio 2010 12:00

Mi sono spesso soffermato a segnalare serivizi per realizzare presentazioni con le immagini.
Ho trovato questo interessante post su Costruire Web che mette a confronto alcuni tra questi servizi, distinguendoli tra generatori di slideshow online e offline.
Alcuni di questi stumenti li conosciamo già, altri sono delle piacevoli ed interessanti novità.

Album di foto online e web album sono il modo migliore per condividere i propri scatti fotografici digitali. Utilizzando un web album, hai la possibilità di condividere le tue foto con i tuoi amici su facebook, o con altre persone che sono interessate ai soggetti delle tue foto.
Avere le tue foto sempre disponibili online è comodissimo: potrai averle con te in qualunque momento; puoi mostrare, per esempio, il portfolio dei tuoi lavori di grafica durante un colloquio di lavoro.

Web Album: Web Album Generator Online

In questo elenco troverai i migliori siti che ho scovato in rete per creare web album e condividere le tue foto con tutto il resto del web gratuitamente. Utilizzando questi siti lavorerai completamente online, senza bisogno di scaricare nessun programma, questo perché il web album generator è già implementato nel sito.

Web Album: My Picturetown

My Picturetown è un servizio online di Nikon e ti offre 2GB di spazio gratuito per ospitare le tue foto e web album. Il software online è comodo da utilizzare e ti permette di:

  • Caricare le tue immagini nelle sue dimensioni originali, in quanto non c'è un limite di dimensione massima in MB della foto da caricare.
  • Effettuare l'upload di più foto in contemporanea, per risparmiare prezioso tempo.
  • Creare album personalizzati, scegliendo il nome di ogni album ed i tag di ogni singola foto per essere facilmente trovate.
  • Integrare i tuoi scatti con le mappe, per ricordarti il luogo in cui hai scattato la foto e per mostrare agli altri dove poter ritrovare un determinato panorama.
  • Creare una presentazione dinamica delle foto, aggiungendo musica e transizioni.
  • Dividere per data e visualizzare le foto utilizzando il calendario integrato.
  • Condividere via mail le foto e gli itinerari di viaggio con mappe.
 
Insegnare con le mappe mentali PDF Stampa E-mail
Mappe concettuali
Martedì 18 Maggio 2010 14:26

Segnalo l'ebook scritto da Umberto Santucci per la Garamond, rivolto sia agli insegnanti che agli studenti con l’obiettivo di illustrare la funzionalità delle mappe mentali, offrendo suggerimenti pratici per la loro creazione e la loro applicazione nei contesti didattici.
Le mappe mentali sono simili alla mappa di un territorio geografico: mettono in contatto tra di loro idee, concetti e nozioni, così come la cartina di una regione o di una città collega luoghi diversi. Applicare le mappe mentali nell’esperienza didattica significa, per i docenti così come per gli studenti, acquisire una metodologia di studio e di organizzazione della conoscenza di grande efficacia, in grado di sviluppare un apprendimento di tipo formale che diventa un patrimonio stabile di risorse applicabile e spendibile in ogni contesto formativo e lavorativo.

Insegnare con le mappe mentali è un e-book diviso in otto capitoli, ideato per illustrare la natura e l'uso delle mappe concettuali e mentali e di altre tecniche individuali e di gruppo, come il brainstorming, l'analisi dei punti di forza. Partendo dal concetto di pensiero visivo, pensiero laterale e verticale, fino a suggerimenti di software con cui creare delle mind map, il corso fornisce agli insegnanti le conoscenze e le competenze per la pratica didattica del problem solving e la valorizzazione del pensiero divergente, in modo da potenziare i processi di apprendimento dei propri studenti. Agli studenti, il manuale mostra l’utilità delle mappe e la loro applicazione nello studio delle discipline affrontate a scuola. Questi gli otto capitoli dell’ebook, tutti scaricabili cliccando sopra:

 

Articoli correlati

Articoli correlati

Warning: Invalid argument supplied for foreach() in /web/htdocs/www.robertosconocchini.it/home/modules/mod_aidanews2/helper.php on line 631

 
<< Inizio < Prec. 311 312 313 314 315 316 317 318 319 320 Succ. > Fine >>

Pagina 313 di 341