Maestro Roberto - Tecnologie e didattica

Iscriviti alla Newsletter (no @hotmail - @live)


Risorse
50 applicazioni web 2.0 utili per la didattica PDF Stampa E-mail
Software didattico
Venerdì 23 Aprile 2010 19:27

50 sites

Mi sembra interessante segnalare questo slideshare creato da David  Kapuler, in cui sono presentate ben 50 applicazioni che potrebbero avere opportunità di utlizzo in ambito scolastico.

Audio, grafica, arte digitale, convertitori di files, file sharing sono solo alcunie delle tematiche segnalate nella presentazione, che rimanda direttamente ai vari siti tramite links.

Articoli correlati

Warning: Invalid argument supplied for foreach() in /web/htdocs/www.robertosconocchini.it/home/modules/mod_aidanews2/helper.php on line 631

 
Paper Critters: creare simpatici pupazzetti di carta PDF Stampa E-mail
Creatività
Lunedì 19 Aprile 2010 21:06

Un esercito di Paper Critters sta invadendo il mondo!
Sono già più di 50000 e promettono di moltiplicarsi sempre di più gli originali pupazzi di carta personalizzabili nei minimi dettagli, a cui potrete aggiungere i vostri una volta entrati in questo originale sito web, interamente in flash.
Papercritters.com è infatti un'applicazione web che permette di creare immagini 3D di pupazzi da stmpare e condividere in rete.

Potrete scegliere colori diversi per ogni lato, aggiungere i vari particolari disegnandoli o utilizzando i vari strumenti presenti nel pannello, inserire foto e creare un effetto tridimensionale, ruotando la figura generata.
Per generare il vostro pupazzo dovrete cliccare su Toy Creator, per ammirare la galleria dei vari personaggi creati cliccate su The Colony.

Articoli correlati

Articoli correlati

Warning: Invalid argument supplied for foreach() in /web/htdocs/www.robertosconocchini.it/home/modules/mod_aidanews2/helper.php on line 631

 
Con l'iPad il libro pop-up diventa digitale! PDF Stampa E-mail
Dispositivi mobili
Domenica 18 Aprile 2010 14:54

 

Più di una volta mi è capitato di esprimermi a favore della lettura in formato cartaceo. Il fascino di manipolare l'oggetto libro, di sfogliare le sue pagine comodamente seduti in poltrona, di concludere la lettura quotidiana con l'inserimento del caro segnalibro, unito alla constatazione che la lettura digitale stanca la vista molto più rispetto a quella tradizionale, confortano e alimentano la mia convinzione.
Certamente l'avvento dell'e-book ha consentito la fruizione di un immenso patrimonio letterario in maniera immediata, gratuitamente per le versioni prive di copyright oppure con acquisti online, con il vantaggio non affatto trascurabile di poter conservare molti volumi in un ridottissimo spazio.

Devo dire che l'avvento dell'iPad ha cominciato a far vacillare questi miei convincimenti, dopo aver preso visione dei vari effetti ed animazioni che possono accompagnare la lettura, come ampiamente dimostratato dal video "Alice nel Paese delle Meraviglie", dedicata alla versione del libro realizzata per il neonato prodotto di casa Apple.
Sembra davvero di trovarsi alle prese di un libro pop-up in edizione digitale!

Articoli correlati

Articoli correlati

Articoli correlati

Warning: Invalid argument supplied for foreach() in /web/htdocs/www.robertosconocchini.it/home/modules/mod_aidanews2/helper.php on line 631

 
Xtranormal: creare online splendidi cartoons in 3D PDF Stampa E-mail
Fumetti e cartoni animati
Venerdì 16 Aprile 2010 15:27

 

Ho recentemente assistito nella mia scuola alla fase iniziale di una lezione svolta con l'ausilio della LIM, in cui veniva proiettata l'animazione realizzata dalla collega Rosanna che vedete sopra.
Ho trovato immediatamente molto interessante lo strumento adottato ed ho potuto verificare quale livello di interesse e coinvolgimento abbia stimolato negli alunni della classe seconda che erano presenti.
Purtroppo non ho potuto seguire l'esperienza didatitica, ma la collega mi invierà presto un resoconto del percorso didattico che prevedeva una ampio ricorso all'interattività  da parte dei bambini e che sarà oggetto di un prossimo articolo.
In questo caso mi limiterò a segnalarvi lo strumento utilizzato per realizzare il video personalizzato che ha introdotto l'iter didattico.
Si tratta di Xtranormal, un'ottima applicazione online per creare dei video animati e completamente personalizzati in versione 3D (tranquilli... non occorre far ricorso ad occhialini di nessun tipo !!!). Questi video, come nel caso sopra descritto, sono uno strumento estremamente efficace per introdurre un'esperienza di apprendimento, grazie al ricorso a  personaggi che, in forma di dialogo, illustrano l'oggetto del percorso.

 
TAXonline: compilare la dichiarazione 730 con un semplice software PDF Stampa E-mail
Utility
Venerdì 16 Aprile 2010 13:57

Un articolo pubblicato dal Gran Maestro Ercole (ogni riferimento a gerarchie massoniche è puramente... inopportuno ), alla vigilia degli adempimenti connessi alla dichiarazione dei redditi, ricorda che è disponibile la versione aggiornata di Taxonline, un programma scaricabile per la compilazione della dichiarazione 730, un software completamente assistito, semplice, visuale, ricco di help di campo.

Il software reperibile gratuitamente dal sito con indicazioni chiare e sintetiche guiderà l'utente fino alla stampa del modello stesso. Il servizio completamente gratuito consente di gestire autonomamente senza alcun vincolo la dichiarazione. Potrete infatti, dopo la stampa, consegnare il modello 730 "precompilato" ad un qualsiasi Centro di Assistenza Fiscale (CAF) di fiducia, oppure ci si potrà avvalere dell'assistenza fiscale certificata ISO 9001:2008 del CAF Tutela Fiscale del Contribuente attraverso le seguenti modalità:
* Spedire la documentazione completa del Modello 730/2010 al Centro Nazionale del CAF Tutela Fiscale del Contribuente srl, Via Caduti sul Lavoro, 4- Senigallia 60019 (AN) ed usufruire in maniera gratuita dell'invio con assistenza centralizzata da parte del CAF T.F.D.C.;
* Consegnare il modello 730 precompilato ad una qualsiasi sede CAF presente sul vostro territorio ed usufruire in maniera gratuita dell'invio con assistenza decentrata da parte del CAF T.F.D.C.
Per poter scaricare il software 730 è ovviamente necessario registrarsi ed attendere la mail contenente le chiavi di accesso.
Ricordo che tra le novità introdotte quest'anno in materia di spese deducibili, è possibile segnalare acquisti di computer ed elettrodomestici. 

Articoli correlati

Articoli correlati

Articoli correlati

Articoli correlati

Warning: Invalid argument supplied for foreach() in /web/htdocs/www.robertosconocchini.it/home/modules/mod_aidanews2/helper.php on line 631

 
<< Inizio < Prec. 311 312 313 314 315 316 317 318 319 320 Succ. > Fine >>

Pagina 316 di 342