Maestro Roberto - Tecnologie e didattica

Iscriviti alla Newsletter (no @hotmail - @live)


Kids Place: strumento per il parental control su dispositivi Android E-mail
Risorse - Sicurezza
Scritto da Administrator   
Mercoledì 27 Maggio 2015 15:18
smaller text tool iconmedium text tool iconlarger text tool icon

Kids Place è uno strumento a disposizione dei genitori per proteggere i loro piccoli quando accedono a Internet o utilizzano le loro applicazioni preferite su dispositivi Android.

Il suo utilizzo è semplice e garantisce un utilizzo protetto del dispositivo. I genitori possono infatti impostare profili diversi per ciascuno dei loro figli, in modo che avranno filtri personalizzati secondo le loro età.

Dopo aver scelto un PIN, i genitori possono personalizzare lo spazio per i loro figli, scegliendo quali applicazioni far apparire nel programma di avvio, lo sfondo e altri filtri per evitare l'accesso ad altri contenuti.

Ad esempio, Google Play può bloccare il download di applicazioni per prevenire o evitare il pericolo di acquisti online. 

È anche possibile impedire di ricevere chiamate quando il bambino utilizza il dispositivo, o vietare a loro stessi di effettuare chiamate o inviare SMS.

Kids Place ha anche un temporizzatore, per i genitori che vogliono controllare quanto tempo i figli trascorrono sul dispositivo. 

Kids Place, un valido strumento per il parental control su dispositivi Android interessante, che richiede solo pochi minuti configurati per soddisfare le esigenze dei bambini.

Scarica Kids Place in Google Play

Articoli correlati

Written on 16 Giugno 2016, 21.23 by maestroroberto
La competizione per decretare la migliore nazionale di calcio europea è iniziata da poco e l’avventura azzurra è partita con...
Written on 15 Settembre 2019, 08.33 by maestroroberto
Il portale C & A si occupa di abbigliamento per grandi e bambini ma integra in piattaforma diversi contributi dedicati alla media...
Written on 17 Ottobre 2019, 18.25 by maestroroberto
Quanto sono sicure le password che usate tutti i giorni? Come crearne di nuove e inattccabili? Ve lo spiega Password Meter, uno dei...
Written on 26 Giugno 2014, 15.28 by maestroroberto
  L'Istituto A. Avogadro d Torino ha promosso da tempo vari progetti ed iniziative correlate al tema della sicurezza, sia negli...
Written on 26 Giugno 2016, 17.42 by maestroroberto
Circa 4,7 milioni di internauti italiani dichiarano di conoscere il Deep Web, ovvero l‘Internet sommerso non rilevato dai comuni...
Written on 11 Giugno 2018, 14.56 by maestroroberto
Stretti tra la necessità di registrarci ad un numero sempre maggiore di piattaforme online e di farlo senza mettere in pericolo la nostra...