Maestro Roberto - Tecnologie e didattica

Iscriviti alla Newsletter (no @hotmail - @live)


Film sul bullismo da mostrare a scuola E-mail
Risorse - Bisogni Educativi Speciali
Scritto da Administrator   
Venerdì 10 Gennaio 2020 15:50
smaller text tool iconmedium text tool iconlarger text tool icon

Temi delicati come quelli del bullismo possono essere affrontati e discussi in classe dopo aver visto assieme un film che affronta proprio questo argomento.

Vi propongo dunque 6 titoli di film sul bullismo per studenti di ogni ordine e grado che vi consiglio, ovviamente, di visionare prima di proporlo in classe, per capire se puo' essere adatto alla vostra specifica situazione.

1) WONDER

Auggie Pullman ha undici anni e sogna di essere invisibile. Vuole diventare un astronauta e andare nello Spazio perché è convinto che lassù, a migliaia e migliaia di chilometri dal pianeta Terra, nessuno potrà obiettare sul suo aspetto. Tuttavia, anche se c'è un casco che lo protegge, anche se c'è una famiglia amorevole che lo coccola, per lui arriva il momento in cui è necessario confrontarsi con il resto del mondo. Si sviluppa da queste premesse Wonder, delizioso e commovente film tratto dall'omonimo libro bestseller di R.J. Palacio, da oggi disponibile on demand su Sky Cinema.

Il protagonista è un ragazzino nato con una deformazione facciale, la sindrome di Treacher-Collins. Per migliorare la fisionomia del viso ha dovuto subire decine di interventi chirurgici. Nonostante gli sforzi Auggie, intelligentissimo e brillante ma anche molto consapevole per la sua età, non ha un volto che passa inosservato.
Alessandro Buttitta
Ciò gli provoca dolore e sofferenza. Per sua fortuna ha dei genitori accoglienti e calorosi. Può contare inoltre sul sostegno incondizionato della sorella maggiore, Olivia.

Grandissimo fan di Star Wars e di tutto ciò che riguarda le scienze, Auggie deve frequentare per la prima volta un anno scolastico. Difatti, dai cinque ai dieci anni, ha studiato con la madre, Isabel. L'ingresso nella Beecher Prep School, scuola privata diretta dal severo ma comprensivo preside Tushman, è traumatico. Il ragazzino viene osservato con sospetto: si ritrova al centro dell'attenzione anche quando il suo unico desiderio è scomparire; ben presto poi alcuni compagni lo prendono di mira ironizzando, spesso pesantemente, sul suo aspetto. Vittima di bullismo, si chiude in se stesso toccando con mano l'ipocrisia e la cattiveria di cui possono essere capaci i suoi coetanei.

 

2) DESPUES DE LUCIA

Sono trascorsi sei mesi da quando Lucia è morta in un incidente d'auto e il marito Roberto e la figlia Alejandra non sono ancora riusciti a superare il dolore. Per dare nuovo senso alle loro esistenze, decidono di trasferirsi in Messico e ricominciare da capo. Nella nuova scuola che frequenta, però, Alejandra non riesce a integrarsi con gli altri compagni e, ritenuta troppo bella e luminosa, diviene oggetto di feroce invidia e gelosie. Vivendo tutto in silenzio, senza confessare al padre il proprio disagio, Alejandra finisce col divenire una vittima, un capro espiatorio su cui chiunque finisce per sfogare le proprie frustrazioni.

 

 

3) A GIRL LIKE HER

La sedicenne Jessica Burns ha un segreto che non vuole condividere con nessuno, se non col suo migliore amico, Brian Slater. Per tutto l'ultimo anno, Jessica è stata vittima di atti di bullismo da parte di Avery Keller, una sua ex-amica, tra le studentesse più popolari alla South Brookdale High School. Con l'aiuto di Brian, e con una telecamera nascosta, le prove del comportamento persecutorio e spietato di Avery verranno portate alla luce, costringendo le famiglie di entrambe le ragazze a fare i conti con la verità.

 

 

4) CYBERBULLY

Dopo il divorzio dei genitori, la diciassettenne Taylor comincia a sentirsi inferiore rispetto a tutti gli altri compagni del liceo e approfitta del computer portatile regalatole dalla madre per iscriversi a un popolare social network. Ben presto, però, perde il controllo su quanto accade on line e finisce vittima di alcuni episodi di bullismo virtuale che minano anche la sua reale esistenza, facendola allontanare dalle amiche e dai familiari, fino a quando un tragico evento la spinge a cercare l'aiuto dei compagni di classe e della madre, che intraprende una battaglia legale affinché a nessun altro tocchi lo stesso calvario vissuto dalla figlia.

 

5) DISCONNECT

Un poliziotto vedovo si converte a detective privato per avere più tempo per il figlio, un bulletto che, tramite un falso profilo di facebook, gioca con i sentimenti di un coetaneo più introverso. Un avvocato di grido non può staccare occhi e orecchie dal telefono, nemmeno a cena, e non vede quel che accade in casa sua, ai suoi figli. Una produttrice televisiva intravede lo strumento per confezionare un reportage di successo in un ragazzo che si vende sulle videochat hard insieme ad altri minorenni. Un'altra donna, reduce da un lutto profondo, cerca conforto presso uno sconosciuto on line, mentre il marito accumula debiti. Immerse nel virtuale, sconnesse l'una rispetto all'altra, le vite di queste persone vengono brutalmente sconvolte dalla realtà e intrecciate tra loro dal destino.

 

 

6) AUDRIE AND DAISY

Il lungometraggio documenta le storie di Audrie Pott e Daisy Coleman, due ragazze che sono state violentate nel 2012, all'età di quindici anni, da parte di compagni delle scuole superiori. Il film analizza non solo i dettagli di entrambi i casi, ma si concentra anche sulle conseguenze brutali per entrambe le ragazze che successivamente sono divenute vittime di bullismo e di umiliazioni sia dagli altri studenti che dai membri della comunità.

 

 

Articoli correlati

Written on 23 Settembre 2018, 15.03 by maestroroberto
Mi è stato chiesto di segnalare app Android da utilizzare con tablet per bambini con Bisogni Educativi...
Written on 21 Aprile 2015, 19.18 by maestroroberto
Anna La Prova mi invia sempre contributi stimolanti in relazione a bambini con Bisogni Educativi Speciali. L'ultimo articolo...
Written on 23 Settembre 2015, 18.13 by maestroroberto
Segnalo la possibilità di scaricare gratuitamente l'ebook "Insegnare le abilità sociali in 3 passi - Tecniche di...
Written on 16 Dicembre 2013, 19.12 by maestroroberto
  Forse molti di voi conosceranno già questa pubblicazione, ma io l'ho scoperta stasera nel corso dell'ultimo...
Written on 22 Giugno 2013, 13.41 by maestroroberto
Si stanno svolgendo in tutta Italia seminari, convegni, percorsi formativi dedicati alla recente Direttiva sui Bisogni Educativi...
Written on 15 Novembre 2014, 17.13 by maestroroberto
Condivido questa mappa sui BES, realizzata da Linda Manzoni di AID Monza Brianza. Credo che schematizzi efficacemente le...