Il modo più semplice per condividere file: Pastelink Stampa
Risorse - Utility
Lunedì 13 Agosto 2012 17:18

Mi capita spesso di segnalare servizi gratuiti di file sharing, strumenti assolutamente indispensabili per chi produce contenuti destinati alla rete e non vuole appesantire lo spazio web messo a disposizione del proprio provider, oppure per chi deve inviare file di grosse dimensioni.

Pastelink rappresenta una delle soluzioni più facili da usare tra quelle oggi disponibili.

Per condividere un file con Pastelink basta trascinarlo dal vostro desktop nello spazio contrassegnato dalla scritta drag & drop herePastelink.me genera immediatamente un indirizzo URL che è possibile condividere attraverso i vostri social network preferiti o tramite e-mail. 

Potrete inviare file fino a 25MB di dimensione senza creare un account su Pastelink. Registrandovi gratuitamente al servizio potrete inviare file fino a 2 GB di dimensione.

Pastelink: il modo più semplice per condividere file!

Articoli correlati

Written on 07 Giugno 2012, 21.05 by
Dropmark è un servizio che offre una piattaforma semplice per il file sharing pubblico e privato. Per utilizzare Dropmark...
Written on 13 Gennaio 2012, 20.03 by
Pastevid è uno tra i più semplici servizi gratuiti di registrazione dello schermo, che vi permette di catturare rapidamente il contenuto del vostro...
Written on 04 Maggio 2012, 11.39 by
The New Hive è un nuovo servizio che consente di creare rapidamente un sito web con il sistema drag and drop, trascinando dunque i...
Written on 09 Gennaio 2010, 15.36 by
Vi sembrerà impossibile, ma in soli 3 Megabyte avete la possibilità di scaricare direttamente dai vari server dei siti ufficiali circa 200 programmi...
Written on 11 Maggio 2012, 14.44 by
Droplr è un servizio di file sharing che prevede una versione gratuita con 1GB di storage e permette di caricare contenuti con...
Written on 10 Gennaio 2009, 15.16 by
  Ci sono molti siti che consentono di misurare la velocità della propria connessione alla rete internet ed assai spesso capita di rimanere delusi...