Maestro Roberto - Tecnologie e didattica

Iscriviti alla Newsletter (no @hotmail - @live)


Google Meet porta a un massimo di 49 riquadri la visualizzazione in griglia E-mail
Risorse - Utility
Scritto da Administrator   
Giovedì 17 Settembre 2020 14:46
smaller text tool iconmedium text tool iconlarger text tool icon

Continuano a fioccare i miglioramenti implementati in Google Meet.

Ultimo in ordine di tempo riguarda la personalizzazione della visualizzazione in griglia che permette di definire autonomamente il numero di riquadri che si desidera visualizzare contemporaneamente in una riunione.

Il limite massimo è ora di 49 riquadri alla volta, cosa che permette tranquillamente di tenere sotto controllo l'intera classe senza dover utilizzare estensioni che, purtroppo, presentano spesso problemi di visualizzazione.

Nei prossimi giorni invece sarà introdotta una funzionalità che, senza dover attivare alcun comando, permetterà di sfocare automaticamente lo sfondo della vostra immagine.

Articoli correlati

Written on 14 Luglio 2020, 14.46 by maestroroberto
Il primo di una serie di aggiornamenti annunciati da Google per le videoconferenze con Meet è stato attivato da oggi. Per...
Written on 07 Novembre 2020, 14.11 by maestroroberto
Ci sono funzioni apparentemente semplici per le quali ci si stupisce del ritardo con cui vengono implementate all'interno di servizi ormai di...
Written on 04 Novembre 2020, 16.25 by maestroroberto
  La versione web browser di Meet consente finalmente di cambiare sfondo. Da oggi potrete dunque avviare le vostre videochiamate...
Written on 28 Marzo 2020, 09.03 by maestroroberto
Un'estensione per Chrome ci consente di visualizzare tutti gli studenti connessi durante una videconferenza con Google Meet. Si scarica da...
Written on 20 Maggio 2020, 18.51 by maestroroberto
Considerata l'emergenza ancora in corso, il nostro consumo mediale è risultato ancora maggiore rispetto al recente passato, con un uso...
Written on 11 Ottobre 2020, 08.49 by maestroroberto
Google Meet sta continuando ad implementare nuove funzionalità suggerite da chi ne fa un utilizzo didattico. La novità...