Maestro Roberto - Tecnologie e didattica

Iscriviti alla Newsletter (no @hotmail - @live)


Google Meet porta a un massimo di 49 riquadri la visualizzazione in griglia E-mail
Risorse - Utility
Scritto da Administrator   
Giovedì 17 Settembre 2020 14:46
smaller text tool iconmedium text tool iconlarger text tool icon

Continuano a fioccare i miglioramenti implementati in Google Meet.

Ultimo in ordine di tempo riguarda la personalizzazione della visualizzazione in griglia che permette di definire autonomamente il numero di riquadri che si desidera visualizzare contemporaneamente in una riunione.

Il limite massimo è ora di 49 riquadri alla volta, cosa che permette tranquillamente di tenere sotto controllo l'intera classe senza dover utilizzare estensioni che, purtroppo, presentano spesso problemi di visualizzazione.

Nei prossimi giorni invece sarà introdotta una funzionalità che, senza dover attivare alcun comando, permetterà di sfocare automaticamente lo sfondo della vostra immagine.

Articoli correlati

Written on 25 Maggio 2020, 18.27 by maestroroberto
Da sabato scorso si è verificato un problema di visualizzazione delle griglie di Google Meet.  In pratica, invece di...
Written on 13 Settembre 2020, 12.28 by maestroroberto
Inizialmente, le varie piattaforme per le videochiamate limitavano le opzioni di regolazione solo alla qualità dell'immagine e del...
Written on 22 Aprile 2020, 13.54 by maestroroberto
Sempre più spesso i colleghi mi chiedono come mai alcune novità segnalate dal blog per Hangouts Meet o Gmail o Google Presentazioni,...
Written on 23 Giugno 2021, 15.17 by maestroroberto
Google Meet sta costantemente implementando una serie di nuove funzioni, progettate appositamente per l'utilizzo della piattaforma in contesti...
Written on 09 Marzo 2020, 16.55 by maestroroberto
Anche la circolare ministeriale di ieri ricorda che in questo periodo di chiusura delle scuole occorre attivare modalità di e-lerning,...
Written on 07 Settembre 2020, 19.23 by maestroroberto
Marimba è un nuovo, intrigante strumento di collaborazione con cui, a distanza, è possibile lavorare su progetti...