PDF Candy: modificare e gestire PDF online Stampa
Risorse - Videoscrittura
Scritto da Administrator   
Sabato 12 Maggio 2018 12:54

PDF Candy è una straordinaria raccolta di strumenti online gratuiti per modificare e gestire i file PDF.

Sappiamo bene come oggi il PDF sia probabilmente il formato di testo più comune per la sua facilità di condivisione in rete. Il problema più rilevante sta nella difficile "editabilità" del formato e PDF Candy fornisce un set di strumenti online affidabili e gratuiti per apportare modifiche ai files PDF. E' anche disponibile un'app per Windows da scaricare.

È disponibile in 15 lingue diverse, compreso l'italiano ed è molto facile da usare.

Potete convertire da PDF a formati come Word, JPG, DOCX, PNG e altro e, al contrario, trasformare Word, JPG, DOCX, HTML, EPUB, MOBI e altro in PDF. Inoltre, è possibile comprimere, unire, dividere PDF, eliminare e riorganizzare le pagine, estrarre immagini e testo ed altro ancora. 

Vai su pdfcandy.com

 

Articoli correlati

Written on 10 Aprile 2017, 15.50 by maestroroberto
My Live Signature è un servizio che consente di creare facilmente firme digitali personalizzate. L'aspetto...
Written on 16 Maggio 2014, 15.34 by maestroroberto
La scelta del giusto tipo di carattere gioca un ruolo cruciale nel successo di qualsiasi progetto. La selezione del giusto tipo di font non...
Written on 23 Settembre 2014, 15.22 by maestroroberto
Attraverso 4 semplici passaggi TestFX vi permette di creare scritte davvero fantastiche! Una volta entrati, dovrete inserire...
Written on 30 Settembre 2014, 20.28 by maestroroberto
  PDF Buddy è un utile strumento che consente di modificare i file PDF direttamente dal browser. Per...
Written on 10 Novembre 2015, 21.40 by maestroroberto
La rete abbonda di strumenti per l'editing di testo che spesso hanno funzioni abbastanza comuni: si scrive, si formatta, si condivide...
Written on 25 Ottobre 2015, 09.19 by maestroroberto
Capita sempre più spesso di dover firmare documenti digitali per inviarli in formato PDF attraverso la rete. Sono...