Maestro Roberto - Tecnologie e didattica

Iscriviti alla Newsletter (no @hotmail - @live)


Un Natale originale: una storia inedita da Marzia Cabano E-mail
Feste - Natale
Scritto da Administrator   
Lunedì 19 Novembre 2018 17:06
smaller text tool iconmedium text tool iconlarger text tool icon

Questa volta la collega Marzia Cabano non ci invia filastrocche, ma una inedita storia di Natale.

Come sempre, si tratta di materiali che la collega mette generosamente a disposizione di tutti.

La storia è ambientata in uno strano pianeta, con uno strano Babbo Natale protagonista...

 

UN NATALE ORIGINALE

-PRESTO! ALLA STAZIONE! STA PARTENDO LA COMETA NUMERO 3,POI NON NE PASSERANNO PIU’ PER UN PO’...-

NATALZIP ,IL BABBO NATALE  DEL PIANETA   1, AVEVA UN GRAN DA FARE CON I SUOI AIUTANTI,

ETI A ,ETI B ED ETI CHE ERANO UN PO’ SCANSAFATICHE:I PRIMI DUE  ERANO  RIUSCITI A PARTIRE SEPPUR CON MILLE RITARDI MENTRE ETI C PROPRIO NON NE VOLEVA SAPERE DI SCOMODARSI DALLA SUA POLTRONA GALATTICA

_ SE PERDI L’ULTIMA COMETA , UNA PARTE DEI BAMBINI DEL PIANETA TERRA NON AVRA’ DONI

DOMATTINA! SBRIGATI!-

SULLA TERRA BABBO NATALE NON C’ERA PIU’ DA UN PO’ ,SI ERA STUFATO DI VEDERE BIMBI SEMPRE SCONTENTI  ,FARE CAPRICCI ORA PER QUESTO,ORA PER QUELLO,COSI’ CAMBIO’ PIANETA!

ARRIVATO SU N1,PERO’ ,NON SAPENDO COME PASSARE IL TEMPO,INSEGNO’ AD ALCUNI PICCOLI EXTATERRESTRI  A COSTRUIRE DEI GIOCATTOLI:STRANI,MA PUR SEMPRE GIOCATTOLI

-_PRENDI LA PIETRA VERDE! INCOLLA QUESTE DUE PALLINE D’ORO! ACCENDI IL SASSO BLU!-TUTTO IL GIORNO DAVA ORDINI AI PICCOLI AIUTANTI CHE A DIRE IL VERO NON CAPIVANO MOLTO A CHI POTESSERO SERVIRE QUEGLI AGGEGGI

TRASCORSI DUE ANNI LUNARI, NATALZIP (Lassu’ assunse questo nome) NON SI TRATTENNE:RIPENSO’ AI BAMBINI DELLA TERRA E DECISE DI FARE ARRIVARE LORO I DONI DALLO SPAZIO PIU’ REMOTO!

PARTI’’ COSI’ ANCHE LA TERZA COMETA CON IL PICCOLO ETI C A BORDO.

“ GUARDA, MAMMA! TRE COMETE! “  “GUARDA, PAPA’ ! COME SONO BELLE! “OH,SONO SPARITE DIETRO LA COLLINA …PECCATO!”

I BAMBINI ERANO  STUPITI MA NON PIU’ DI TANTO:DA DUE ANNI ORMAI NON C’ERANO PIU’ DONI SULLA TERRA E NESSUNO SI ENTUSIASMAVA PIU’ DI TANTO PER QUALCOSA.

QUELLA NOTTE LE CASE SI RIEMPIRONO DI PIETRE  LUMINOSISSIME ,PARLANTI! –“ECCO A TE,TE LO MANDA NATALZIP-  -ECCO A TE,ARRIVA DA N1-

I BAMBINI QUELLA MAGICA NOTTE EBBERO TUTTI LE LORO PIETRE PARLANTI  E TORNARONO A SOGNARE; PENSATE,QUEI DONI INSEGNAVANO MOLTE COSE AL MOMENTO GIUSTO: A RINGRAZIARE,A GIOIRE, A RISPETTARE, A SALUTARE, A CHIEDERE SCUSA,AD AIUTARE,A COLLABORARE,A SAPERSI ACCONTENTARE.

IL NOSTRO PIANETA EBBE DA ALLORA IN POI BIMBI FELICI CON LE PIETRE PARLANTI  .SENZA SAPERLO,DENTRO DI LORO, RINGRAZIAVANO CON IL CUORE IL LORO”VECCHIO” BABBO NATALE

PER QUEI DONI IMMENSAMENTE FANTASTICI PARTI’ COSI’ ANCHE LA TERZA COMETA CON IL PICCOLO ETI C A BORDO.

Articoli correlati

Written on 14 Novembre 2014, 20.14 by maestroroberto
  Molto carina questa proposta per un originalissimo lavoretto di Natale. Ecco come un barattolo di vetro può...
Written on 02 Dicembre 2014, 15.30 by maestroroberto
Continuano le segnalazioni di proposte per lavoretti di Natale. Oggi vi propongo un'idea creativa adatta fin dalla scuola...
Written on 11 Novembre 2014, 16.05 by maestroroberto
  Ecco un'idea per realizzare coloratissime vetrofanie natalizie da appendere in aula o da portare a casa come strenna...
Written on 15 Dicembre 2019, 12.22 by maestroroberto
  Ormai è diventata una tradizione per questo blog, quella di rilanciare la pubblicità natalizia della catena di grande...
Written on 20 Novembre 2016, 16.24 by maestroroberto
A poco più di un mese dal Natale 2016 ecco alcune proposte per realizzare in classe dei lavoretti molto creativi riutilizzando barattoli di...
Written on 23 Novembre 2014, 11.32 by maestroroberto
  Ecco un biglietto di Natale pop-up semplice semplice da realizzare. Una volta aperto il biglietto, un albero di Natale in...