Maestro Roberto - Tecnologie e didattica

Iscriviti alla Newsletter (no @hotmail - @live)


Alberi di Pasqua E-mail
Feste - Pasqua
Martedì 19 Aprile 2011 13:43
smaller text tool iconmedium text tool iconlarger text tool icon

alberi di Pasqua

Ma chi l'ha detto che solo a Natale si addobba l'albero?
Anche in occasione della Pasqua potete sbizzarrirvi con la fantasia per creare e decorare alberelli, inserendo elementi adatti  per l'occasione.
Il vostro albero di Pasqua dovrà possibilmente essere realizzato con piccoli oggetti e, attraverso semplici passaggi, potrete crearne diverse tipologie.

Per esempio potete semplicemente utilizzare alcuni rami e porli in un vaso di terracotta con terra e sassolini, oppure una serie di rami in un vaso pieno d’acqua, e in questo caso potrebbe esser un'ottima soluzione per decorare non solo la vostra casa ma anche la vostra tavola pasquale.

Per la scelta dell’albero il consiglio è quello di ricorrere a un nocciolo contorto, ideale per questo tipo di composizione, ma esistono altre alternative come l’ontano, il faggio e la betulla. L'ideale, comunque, è utilizzare rami non troppo dritti, che offrono un buon sostegno per le decorazioni che utilizzerete.
Per l'addobbo fate ricorso ai tradizionali oggetti pasquali o a  decorazioni fatte a mano, come fiori, coniglietti, uova colorate, decorate o di cioccolato, nastri colorati per creare delicati fiocchetti. Divertitevi assieme ai vostri bambini a disporli a vostro piacimento sull’albero, scegliete ogni tipo di simbolo che richiami la Pasqua come piccoli pulcini, agnellini di peluche o farfalle variopinte, in modo da creare un’atmosfera particolarmente piacevole e soprattutto primaverile, un delicato augurio pasquale denso di un raffinato tocco floreale in occasione dell’avvento della Primavera. 

Ecco alcuni esempi di alberi pasquali