Maestro Roberto - Tecnologie e didattica

Per iscriversi alla newsletter Maestro Roberto inviare una mail all'indirizzo info@robertosconocchini.it con oggetto Iscrizione newsletter e testo vuoto

INVALSI 2014: ennesimo flop tecnologico E-mail
Docenti - INVALSI
Scritto da Administrator   
Venerdì 09 Maggio 2014 20:35
smaller text tool iconmedium text tool iconlarger text tool icon

 

Siamo in piena fase di correzione delle prove INVALSI, adempimento snervante e frustrante che anche quest'anno sta impegnando per diverse ore tanti colleghi.

Occorre infatti precisare che aldilà della discussione da tempo in atto tra insegnanti sulla struttura delle prove, sulle modalità di partecipazione degli alunni, in particolare di quelli con maggiore difficoltà, sulle strampalate ipotesi di valutazione dell'operato dei docenti sulla base dei risultati, la piattaforma tecnologica dell'INVALSI continua a fare acqua da tutte le parti.

Anche quest'anno infatti si sono verificati 3 problemi che hanno finito per alimentare ulteriormente il disagio dei colleghi, già particolarmente elevato.

  1. Lo scaricamento delle maschere è stata un'operazione allucinante: un file compresso di 2,2 mb che non ne voleva sapere di finire nei nostri pc, per la semplice ragione che nella stessa mattinata tutte le scuole tentavano di effettuare l'operazione. Ore ed ore di tentativi e blocchi continui. Ora mi chiedo il motivo per cui questo file non possa essere messo a disposizione delle scuole qulche giorno prima delle prove! Di cosa hanno paura i signori dell'INVALSI? Averle prima e spalmare i download in più giorni avrebbe evitato il problema.
  2. Le griglie di correzione in PDF venivano visualizzate correttamente, ma con molte stampanti non venivano trasferite altrettanto correttamente nel cartaceo, con molte parole mancanti.
  3. La beffa della Copia per l'INVALSI che in molti pc non veniva generata e che ha mandato nel panico molti docenti, preoccupati alla fine del lungo lavoro di correzione di aver perso i dati memorizzati. Il giorno dopo l'INVALSI ha dovuto inviare alle scuole una patch per risolvere il problema.

Insomma l'ennesimo flop tecnologico di una struttura organizzativa che andrebbe radicalmente rivista, sempre ammesso che questi test abbiano un senso nell'ottica del miglioramento del sistema scolastico nazionale.

Articoli correlati

Written on 14 Maggio 2015, 16.20 by maestroroberto
  Non si sono ancora spente le polemiche che accompagnano ormai annualmente lo svolgimento delle prove INVALSI, così come...
Written on 11 Giugno 2014, 15.35 by maestroroberto
Il 19 giugno si svolgerà la prova Nazionale Invalsi valida per l'esame di III media. Ecco le indicazioni pervenute dal...
Written on 12 Maggio 2021, 00.00 by maestroroberto
Oggi si è svolta la prova INVALSI di matematica per le classi  2° e 5° di scuola primaria. Per agevolare il lavoro...
Written on 31 Gennaio 2018, 19.54 by maestroroberto
La novità dell'introduzione della Prova INVALSI di inglese sta preoccupando, e non poco, i docenti di scuola primaria e scuola...
Written on 12 Aprile 2018, 19.46 by maestroroberto
Le prove INVALSI CBT per la scuola secondaria di I grado sono in pieno svolgimento, con tutti i problemi connessi e legati alle difficoltà...
Written on 11 Maggio 2015, 13.37 by maestroroberto
  Nel sito web proveinvalsi.net sono stati pubblicati tutti i testi delle prove INVALSI 2015 per la scuola...