Maestro Roberto - Tecnologie e didattica

Per iscriversi alla newsletter Maestro Roberto inviare una mail all'indirizzo info@robertosconocchini.it con oggetto Iscrizione newsletter e testo vuoto

Un lapbook sulla Costituzione italiana per scuole primarie e secondarie di I grado E-mail
Discipline - Cittadinanza e Costituzione
Scritto da Administrator   
Sabato 01 Ottobre 2022 15:44
smaller text tool iconmedium text tool iconlarger text tool icon

Ancora una bella proposta da Maestra e Amica, questa volta dedicata al percorso di Educazione Civica e pensato per studenti di scuola primaria e secondaria di I grado..

Il video sopra mostra come i docenti possono creare assieme ai loro studenti un lapbook dedicato alla Costituzione italiana.

Sappiamo bene come la manipolazione dei contenuti da parte degli studenti ne faciliti la comprensione e la memorizzazione (in particolare per gli alunni BES) e l'ambito dell'educazione civica ben si presta a questo scopo. 

Una volta realizzato, il lapbokk diventa una sorta di mappa che aiuterà gli studenti ad organizzare anche visivamente i vari contenuti.

Ecco cosa contengono le didascalie:
1 Gennaio 1948
La nascita della costituzione italiana.
1 pagina Dentro: Alla fine della seconda Guerra Mondiale i cittadini votarono ad un referendum che doveva stabilire la forma di governo: Monarchia (il re), Repubblica (il popolo)
Sotto a destra : la costituzione italiana
Dentro: 555 rappresentanti del popolo scrissero gli articoli che divennero leggi
A sinistra: uguaglianza, giustizia, dignità, pace,diritto , libertà.
Seconda pagina in alto: i poteri dello stato. Potere legislativo:camera e senato-fanno le leggi. Potere esecutivo: governo- applica le leggi. Potere giudiziario:magistratura -garantisce che tutti rispettino le leggi
Sotto: capitoli 1-12 principi fondamentali
Capitoli 13-54 diritti e doveri dei cittadini
Capitoli 55-139 organizzazione della repubblica
TERZA PAGINA:
ART. 1
L’Italia è una repubblica democratica fondata sul lavoro. La sovranità appartiene al popolo, che la esercita nelle forme e nei limiti della costituzione
Che vuol dire ?
Democrazia:tutti i cittadini partecipano alla vita pubblica ed eleggono i propri rappresentanti.
Fondata sul lavoro:ogni lavoro è importante perché ognuno contribuisce al benessere del paese facendo il proprio dovere
ART. 5
L’Italia è una repubblica indivisibile.
È organizzata in regioni, province, comuni.
ART. 10
Lo straniero, al quale sia impedito nel suo paese l’esercizio delle libertà democratiche, ha diritto all’asilo nel territorio della repubblica.
L’estradizione non è ammessa per reati politici.
DIRITTO DI ASILO : per le persone che fuggono perché sono perseguitate o uccise perché non possono esprimere le loro idee
NO ESTRADIZIONE: estradare : obbligare uno straniero a rientrare nel suo paese
ART.11 L’Italia ripudia la guerra perché offende la libertà dei popoli e promuove organizzazioni internazionali per assicurare la pace e la giustizia tra le nazioni.

 

Link diretto al video: https://youtu.be/TswrV3JwxB4 

 

Articoli correlati

Written on 24 Aprile 2021, 16.02 by maestroroberto
Educazione civica, by robertosconocchini1 In questo caso ho raggruppato tutti i materiali che possono essere utili per le...
Written on 17 Maggio 2022, 15.39 by maestroroberto
I MeteoHeroes sono dei simpatici supereroi pronti a guidare gli studenti di scuola primaria all'intenro di percorsi didattici dedicati...
Written on 11 Aprile 2022, 15.54 by maestroroberto
Segnalo una piattaforma didattica che offre interessantissimi spunti per le attività di Educazione civica. Si tratta di Energicamente,...
Written on 14 Aprile 2021, 18.27 by maestroroberto
In un contesto di Didattica Digitale Integrata, sempre più insegnanti e studenti stanno usando strumenti online per imparare e crescere....
Written on 09 Agosto 2022, 00.00 by maestroroberto
Crescere Onlife è una grande iniziativa del CREMIT che ha visto al lavoro ben 74 insegnanti alla redazione di un testo e di 25...
Written on 16 Settembre 2019, 19.32 by maestroroberto
Ho ritenuto opportuno affidarmi alle parole del Presidente della Repibblica Sergio Mattarella per augurare a tutti un buon anno...