Maestro Roberto - Tecnologie e didattica

Per iscriversi alla newsletter Maestro Roberto inviare una mail all'indirizzo info@robertosconocchini.it con oggetto Iscrizione newsletter e testo vuoto

I primi passi con la lingua italiana: Per imparare l'ABC... clicca qui! E-mail
Discipline - Italiano
Giovedì 10 Gennaio 2013 19:24
smaller text tool iconmedium text tool iconlarger text tool icon

Claudia ed Antonella sono due maestre che hanno pensato bene di dedicare un intero sito web ai bambini di classe prima e seconda di scuola primaria e ai loro primi passi con la lingua italiana.

"Per imparare l'ABC... clicca qui" vi mette a disposizione una serie di materiali sull'alfabetizzazione della lingua italiana, destinati a crescere, considerato che il sito è online da poco tempo.

Per ora sono disponibili contenuti dedicati a vocali, consonanti e al passaggio dalle sillabe alle parole, esercizi, filastrocche e poesie, eBooks, giochi, consigli per le letture ed altro ancora.

Segnatelo tra i vostri Preferiti!

Articoli correlati

Written on 14 Dicembre 2009, 18.37 by
Il calligramma è un tipo di testo che associa l'immagine al soggetto del componimento. Per esempio, se nella poesia si parla di un bambino, le lettere...
Written on 03 Maggio 2011, 14.48 by
Ecco un altro interessantissimo percorso didattico dedicato al Ricalco nel testo poetico, cooordinato dalla maestra Laura Ciarmatori e svolto assieme ai...
Written on 09 Gennaio 2012, 15.22 by
I Learning Object di grammatica italiana sono vere e proprie lezioni online rese disponibili da De Agostini Editore per il biennio della scuola...
Written on 08 Novembre 2010, 16.17 by
L'11 Novembre il calendario celebra la ricorrenza di San Martino a cui sono legate molte tradizioni in diverse regioni d'Italia. Ma pensando a San...
121131
Written on 23 Giugno 2013, 13.16 by
  Il sito web della maestra Daniela si rivela un'autentica miniera di materiali didattici per la scuola primaria. Per ora...
Written on 22 Giugno 2011, 12.55 by
Siete appena partiti per le vacanze, l'auto strapiena di cose e persone e, inevitabilmente, i bambini cominciano ad annoiarsi, chiedendovi di giocare a...