Maestro Roberto - Tecnologie e didattica

Iscriviti alla Newsletter (no @hotmail - @live)


Il Parco della Matematica: giocare con le 4 operazioni E-mail
Discipline - Matematica
Mercoledì 05 Gennaio 2011 12:56
smaller text tool iconmedium text tool iconlarger text tool icon

parco della matematica

Il Parco della Matematica è una splendida risorsa online dedicata ai bambini, per misurare le abilità nell'addizione, sottrazione, moltiplicazione e divisione attraverso il gioco.
È possibile scegliere il livello di difficoltà, la posizione dell'incognita e il tempo massimo per risolvere l'operazione.

All'interno del Parco della Matematica è disponibile una interessante applicazione per la lettura dell'orologio.

Articoli correlati

Written on 24 Aprile 2013, 14.52 by
Segnalo un sito web che fornisce strumenti didattici di Matematica e assistenza gratuita agli studenti dalla scuola secondaria di...
Written on 02 Marzo 2010, 15.48 by
Il pinguino di Linux sta diventando sempre più familiare anche nel mondo della scuola, grazie alle tante applicazioni didattiche in cui assume le...
Written on 27 Settembre 2010, 19.48 by
Il sito web Piccoli Matematici è un progetto curato dal Nucleo di Ricerca Didattica – Università di Pavia Sezione di Rozzano per l’Ufficio...
Written on 12 Settembre 2012, 15.33 by
  Un'idea per "riattaccare" con la matematica in classe seconda di scuola primaria in maniera "soft" e...
Written on 18 Gennaio 2013, 16.29 by
Dreambox fornisce un set di strumenti per la matematica gratis, da usare con le vostre Lavagne Interattive Multimediali. Sono...
Written on 22 Aprile 2012, 18.06 by
Vi propongo questa carrellata di siti web dove i vostri studenti potranno allenarsi con le frazioni. I siti segnalati sono in lingua inglese...

 

Commenti  

 
#2 Roberto 2011-01-16 12:37 Io, Maestro Roberto , ora sono vicepreside e sto in ufficio…
Citazione anamaria:
io sono unna alunna della terza.lei maestro alberto di cosa e maestro
Citazione
 
 
#1 anamaria 2011-01-14 17:17 io sono unna alunna della terza.lei maestro alberto di cosa e maestro Citazione