Maestro Roberto - Tecnologie e didattica

Iscriviti alla Newsletter (no @hotmail - @live)


Counting Kingdom: giocare tra magia, mostri e matematica su iPad E-mail
Discipline - Matematica
Scritto da Administrator   
Sabato 20 Maggio 2017 12:44
smaller text tool iconmedium text tool iconlarger text tool icon

The Counting Kingdom è un eccellente gioco per bambini dai 6 agli 8 anni per sistemi iOs.

Tra magie, mostri e matematica i bambini potranno divertirsi e sviluppare le competenze relative all'addizione.

Il meccanismo è quello dei giochi di difesa, in cui i bambini dovranno risolvere delle addizioni per poter lanciare incantesimi e sconfiggere i nemici che incontreranno durante il cammino.

Il gioco prevede ben 30 livelli di difficoltà che evono essere superati progredendo nel percorso, con molte opzioni di rigiocabilità.

Insomma, un'ottima modalità per integrare le tecnologie in classe in un'ottica di Game Based Learning.

Per scaricare Counting Kingdom (cosa 3,49 euro) cliccate qui.

Articoli correlati

Written on 16 Novembre 2015, 19.34 by maestroroberto
Ecco l'ennesimo gioco matematico che permette ai bambini di esercitarsi con le tabelline in maniera...
Written on 14 Settembre 2016, 17.11 by maestroroberto
Immagine: www.kidsafeseal.com/images/smartygames.png Un buon modo per... "scrollare" un po' di scorie estive dai nostri...
Written on 01 Giugno 2019, 15.51 by maestroroberto
L'Università del Kansas ha da tempo strutturato una piattaforma educativa, ricca di materiali liberamente...
Written on 07 Gennaio 2015, 19.08 by maestroroberto
  Ecco una serie di strumenti per risolvere equazioni online, passo dopo passo. Sappiate che esistono innanzitutto delle...
Written on 13 Giugno 2017, 15.42 by maestroroberto
Quando si parla di piattaforme educative per giocare con la matematica, non possiamo non pensare a Math Game Time! Si tratta...
Written on 18 Agosto 2017, 15.41 by maestroroberto
Sono oltre 6.000 i test di matematica presenti all'interno della piattaforma A + Click. Mirano tutti a sviluppare la logica e la...