Maestro Roberto - Tecnologie e didattica

Per iscriversi alla newsletter Maestro Roberto inviare una mail all'indirizzo info@robertosconocchini.it con oggetto Iscrizione newsletter e testo vuoto

Hereford World Map: la più grande mappa medievale online E-mail
Discipline - Storia
Scritto da Administrator   
Martedì 21 Marzo 2023 15:14
smaller text tool iconmedium text tool iconlarger text tool icon

Hereford Mappa Mundi (Hereford World Map) è la una mappa in larga scala del mondo dell'epoca medievale, realizzata approssimativamente nell'anno 1300 e attualmente ospitata nella cattedrale di Hereford, in Inghilterra. È la più grande mappa completa sopravvissuta del Medioevo e offre uno spaccato affascinante della cultura cristiana europea dell'epoca.

La mappa è considerata una sorta di enciclopedia visiva del periodo, che mostra disegni ispirati alla bibbia nell'interpretazione medievale. Oltre a illustrare eventi che segnano la storia umana e 420 città e varie caratteristiche geografiche, la mappa mostra piante, animali, uccelli, creature e persone strane o sconosciute. Tra queste, un "Blemmye", una creatura guerriera senza testa ma con i tratti del viso sul petto, due "Sciapodi", uomini con un grande piede, e "quattro trogloditi cavernicoli", uno dei quali si nutre di un serpente. 

La mappa include anche scene soprannaturali della mitologia classica greca e romana, racconti biblici e una raccolta di leggende e racconti popolari. 

Potete esplorarla in themappamundi.co.uk/mappa-mundi/, una mappa che aveva lo scopo di dimostrare che "la Bibbia ha ragione". A tal fine, “est è in alto, poiché è lì che è stato detto che Gesù sarebbe venuto nel giorno del giudizio. Gerusalemme è, ovviamente, al centro. Altri punti di interesse includono il sito della crocifissione, la Torre di Babele e il Giardino dell'Eden, per non parlare dei luoghi del Toson d'Oro e del Monte Olimpo.

Potete persino esplorare una sezione con la scansione 3D, per maggiori dettagli su come è stata realizzata, cliccando su alcuni punti chiave.

Nonostante i suoi evidenti limiti geografici e numerosi errori, la Mappa Mundi di Hereford rimane un risultato notevole e una rappresentazione inestimabile del Medioevo. Oggi la mappa è disponibile per un esame dettagliato tramite una scansione 3D disponibile sul sito Web della cattedrale di Hereford, che offre una sorta di "Google Medieval Land".

La mappa rappresenta anche un invito a riflettere su come il contesto storico e culturale influenzi la rappresentazione del mondo e il modo in cui le persone lo percepiscono e lo rappresentano.

 

Articoli correlati

Written on 15 Maggio 2020, 12.34 by maestroroberto
Quando un'azienda di videogiochi decide di realizzare un gioco ambientato in periodi storici lontani, deve riuscire a ricrearre un...
Written on 21 Gennaio 2017, 18.29 by maestroroberto
Si è appena conclusa la cerimonia di insediamento alla Casa Bianca di Donald Trump, evento che, aldilà delle inevitabili...
Written on 27 Gennaio 2012, 14.31 by maestroroberto
Un ulteriore spunto per un percorso dedicato alla Giornata della Memoria è quello fornito da questo splendido lavoro sulla figura di un...
Written on 11 Gennaio 2015, 11.59 by maestroroberto
  Ecco una nuova interessante proposta da Laboratorio Interattivo Manuale che illustra come realizzare con i bambini di scuola primaria...
Written on 01 Dicembre 2020, 18.49 by maestroroberto
Se siete alla ricerca di immagini di libero utilizzo per un progetto scolastico, ecco una serie di banche dati di foto, rivolte a insegnanti e...
Written on 08 Gennaio 2016, 14.47 by maestroroberto
Torno a segnalare le proposte di Laboratorio Interattivo Manuale, che suggeriscono per il Giorno della Memoria la costruzione di un...