Maestro Roberto - Tecnologie e didattica

Iscriviti alla Newsletter (no @hotmail - @live)


Tesina di maturità last minute: 3 studenti su 4 in alto mare E-mail
Risorse - Esami
Scritto da Administrator   
Sabato 06 Giugno 2015 15:36
smaller text tool iconmedium text tool iconlarger text tool icon

Sono gli ultimi giorni di scuola per i maturandi 2015, e il 17 giugno cominceranno i tanto temuti esami. A meno di due settimane all’ora X, gli studenti sembrano non rendersi conto di quanto il tempo stringe. Solo il 6% ha già finito la tesina di maturità, e circa 1 su 5 è a buon punto. Tutti gli altri invece sono in alto mare: la maggioranza (34%) ha iniziato da poco a lavorarci, ma c’è anche chi non ha ancora messo nulla nero su bianco, anche se ha già ben chiaro l’argomento da svolgere (21%). Addirittura, una consistente parte di maturandi non ha ancora neanche cominciato a pensare all’idea da sviluppare (17%). Eppure, ben 2 su 3 hanno come tempo limite di consegna proprio il giorno della prima prova ormai alle porte. E’ una web survey di Skuola.net su 1000 maturandi del 2015.

Nonostante le difficoltà, la tesina continua ad essere la scelta preferita rispetto al percorso o al progetto. Questo potrebbe però essere l’ultimo anno della tesina di maturità come la conosciamo oggi, viste le dichiarazioni del ministro Giannini a inizio anno scolastico sui possibili cambiamenti dell’esame dal prossimo anno. Intanto, ben il 74% dei ragazzi conferma l’amore per la tesina e ha deciso di cimentarsi con questo tipo di lavoro finale, che prevede una trattazione scritta di argomenti collegati tra loro sulla base di un tema multidisciplinare. Non pochi utilizzeranno tuttavia una presentazione multimediale, ben 1 studente su 2, per scelta personale (38%) o per scelta dei professori (10%).  

C’è poi da sfatare il mito che le tesine di maturità siano spesso completamente copiata da internet. In realtà ben 2 maturandi su 3 confessano di cercarne di già pronte sul web, ma soprattutto per prendere ispirazione (45%) o per avere un punto di partenza per poi sviluppare il proprio lavoro (17%). Secondo la ricerca, è solo il 4% a confessare il tanto famigerato copia e incolla.

Gli argomenti da tesina più inflazionati per la maturità 2015? Sono i grandi classici. Primo in classifica il sogno. Poi viene il tema del tempo, seguito da quello della donna. Con l’infanzia e la follia concludiamo la top 5 delle idee più cliccate dei maturandi. E’ ciò che emerge dai dati di Skuola.net sulle consultazioni al sito, che hanno registrato un picco nell’ultimo mese per la sezione sulle tesine di maturità. Dall’analisi risulta che circa 260mila maturandi hanno visitato queste pagine tematiche e che proprio su questi 5 argomenti si sono concentrate le loro ricerche. Del resto la tesina sul sogno è stata al primo posto tra le visite dei maturandi anche nel 2014, mentre il tema della follia, forse fin troppo trattato in passato, perde posizioni rispetto alle passate maturità, lasciando spazio al tema della donna e del tempo.

Il boom di ricerche per quanto riguarda le pagine web sulle tesine di maturità“– sostiene Daniele Grassucci, responsabile della comunicazione di Skuola.net – “conferma l’impegno dei maturandi nell’elaborazione di un lavoro finale di alto livello, nonostante di per sé non comporti un punteggio ulteriore in sede d’esame. La tesina è una specie di coperta di Linus per l’esame orale, un testo scritto da mostrare ai commissari come prova della propria preparazione. Consultare tesine che hanno già superato il test della maturità gli anni precedenti porta un’ulteriore sensazione di conferma.” Per incoraggiare questo impegno, il portale studentesco rinnova anche per il 2015 il concorso tesine, che dal 2007 premia con buoni spesa e riconoscimenti il lavoro finale dei maturandi. “Ogni anno Skuola.net riceve migliaia di tesine di studenti, tra cui la redazione seleziona le più creative e ben fatte. E’ un modo per incentivare gli studenti a dare il meglio di sé in quella parte dell’esame di maturità che permette loro non solo di mostrare ciò che sanno, ma anche ciò che li appassiona”.

Articoli correlati

Written on 25 Maggio 2015, 17.07 by maestroroberto
Pochissime settimane ci separano dalla Maturità 2015. Il tempo per studiare sta finendo, quindi è meglio ottimizzare con...
Written on 04 Giugno 2015, 20.29 by maestroroberto
La maturità può nuocere gravemente alla salute. O meglio a quella dei maturandi. 9 su 10 in questo periodo che vede...