Maestro Roberto - Tecnologie e didattica

Iscriviti alla Newsletter (no @hotmail - @live)


Guida all'Esame di III media E-mail
Risorse - Esami
Scritto da Administrator   
Lunedì 14 Maggio 2018 13:19
smaller text tool iconmedium text tool iconlarger text tool icon

Orizzontescuola ha messo a punto una guida gratuita scaricabile aggiornata sugli Esami di Stato della scuola secondaria di I grado.

Vengono infatti inserite alcune importanti novità, inserite nel D. L. 62/2017 e dal successivo DM 741/2017, che hanno modificato i criteri d’ammissione, il numero e le caratteristiche delle prove d’esame, la composizione della commissione e la valutazione finale.

Ecco in sintesi gli aspetti che più sono stati toccati dalle note sopra citate.

Ammissione all’esame
Si può essere ammessi all’esame anche con una o più insufficienze e con un voto di ammissione inferiore a 6/10.

Commissione d'esame
La novità riguardante la commissione d’esame è relativa alla figura del presidente, che non è più un esterno, ma il dirigente scolastico della scuola sede d’esame.

Requisiti d’ammissione
Uno dei requisiti d’esame è la partecipazione alla prova Invalsi, svolta nel mese di aprile.

Prove
Il numero delle prove scritte d’esame è diminuito, in quanto la prova Invalsi, come suddetto, viene svolta prima dell’esame medesimo e le prove di lingue straniere sono state riunite in un’unica prova distinta in due sezioni. Le prove, pertanto, sono tre: italiano; matematica e lingue straniere.

Valutazione finale
Nell’ambito della valutazione finale si dà maggior peso al percorso scolastico dell’alunno, in quanto il voto finale scaturisce dalla media tra: voto di ammissione e media voti conseguiti nelle prove scritte e nel colloquio.

Scarica la guida all'Esame di III media

 

Articoli correlati

Written on 06 Giugno 2016, 15.30 by maestroroberto
Sono in pieno svolgimento gli scrutini per ogni ordine di scuola e, nei prossimi giorni, si svolgerà la prima riunione preliminare...
Written on 25 Maggio 2015, 17.07 by maestroroberto
Pochissime settimane ci separano dalla Maturità 2015. Il tempo per studiare sta finendo, quindi è meglio ottimizzare con...