Maestro Roberto - Tecnologie e didattica

Iscriviti alla Newsletter (no @hotmail - @live)


L'italiano agli stranieri si insegna online E-mail
Discipline - L2
Scritto da Administrator   
Giovedì 21 Giugno 2018 11:55
smaller text tool iconmedium text tool iconlarger text tool icon

Valeria Biancalani è la fondatrice di Parlando Italiano (versione inglese), una scuola di italiano online, nata con lo scopo di promuovere la lingua italiana all'estero

Inizia da oggi una collaborazione con una docente che ha una grande esperienza di insegnamento di italiano L2 e che metterà a disposizione molti materiali da le prodotti e suggerimenti metodologici, che potranno essere molto utili a molti colleghi alle prese con l'insegnamento dell'italiano agli stranieri.

Il primo spunto è dedicato all'insegnamento via Skype dell'italiano.

Grazie alla mia esperienza come direttrice di una scuola di italiano online ho potuto constatare che le lezioni via Skype rappresentano una nuova modalità di insegnamento estremamente comoda e vantaggiosa.  Sebbene lo studente e l’insegnante siano fisicamente lontani tra di loro, con la tecnologia è possibile ricreare una situazione molto simile a quella delle lezioni presenziali; infatti, tramite l’uso di un microfono e una webcam, l’alunno può interagire con l’insegnante in modo semplice e naturale; inoltre, la chat di Skype viene utilizzata come una lavagna per scrivere le parole in italiano, spiegare le regole di grammatica, ecc.

A parte queste somiglianze con le lezioni tradizionali, le lezioni online presentano altri numerosi vantaggi:

·         Maggiore scelta di insegnanti. Se un tempo per molti studenti era difficile trovare bravi insegnanti madrelingua nella propria città, adesso, grazie alle lezioni via Skype, non è più necessario che l’insegnante viva nella stessa città dello studente. La scelta degli insegnanti avviene in base ad altri parametri, come ad esempio la loro capacità di rispondere alle esigenze degli alunni, e non dipende più dalla loro maggiore o minore vicinanza geografica. Ciò permette di avere un ampio numero di insegnanti altamente qualificati.

·          Riduzione dei costi. Con le lezioni online gli insegnanti possono lavorare comodamente da casa risparmiando tempo e denaro. Questa riduzione delle spese ha permesso un abbassamento dei prezzi delle lezioni.

·         Lezioni più interattive. Grazie alla tecnologia, gli studenti possono svolgere numerosi esercizi online, vedere video didattici, accedere a materiali autentici presenti in rete (riviste, giornali, blog...). In questo modo le lezioni risultano molto più interattive e divertenti.

Le lezioni via Skype si adattano facilmente a studenti di tutte le età.  Di fatti, nel corso di questi anni, abbiamo ricevuto una risposta positiva anche da parte di molti bambini. Naturalmente in questi casi è necessario l’utilizzo di attività ludiche che permettano agli alunni di imparare il lessico e la grammatica in modo piacevole e divertente. Si tratta di fare in modo che gli studenti imparino la lingua straniera in modo naturale e spontaneo, riproducendo gli stessi meccanismi che  vengono messi in atto nell’apprendimento della lingua madre, tramite attività incentrate sull’uso orale della lingua e solo successivamente sulla scrittura.

Per esempio, un’attività ludica da usare per il ripasso degli aggettivi è “Indovina chi” (qui scaricate un modello). Sicuramente molti ricorderanno questo gioco semplice e divertente in cui un partecipante sceglie una figurina nella quale è rappresentato un personaggio e l’altro deve indovinare di chi si tratta facendo domande riguardanti l’aspetto fisico. Questo gioco, pensato per i madrelingua, è molto amato anche dagli studenti stranieri. Per poterlo realizzare online basta mandare allo studente una scheda con i personaggi da indovinare (vedi allegato).

Dunque non è necessario modificare le tecniche didattiche delle lezioni tradizionali, si tratta  semplicemente di adattarle alle lezioni via Skype in modo da sfruttare la tecnologia a nostro favore e offrire lezioni dinamiche, divertenti e accessibili a tutti.

 

Articoli correlati

Written on 01 Ottobre 2018, 17.22 by maestroroberto
Torno a segnalare risorse didattiche utili per l'insegnamento dell'italiano L2. Troverete molti materiali didattici...
Written on 03 Novembre 2017, 18.22 by maestroroberto
Laura è una collega che insegna italiano per stranieri. Dalla sua esperienza è nato un sito web, Learn Italian Online,...
Written on 22 Settembre 2014, 17.06 by maestroroberto
Segnalo un elenco di materiali didattici per italiano L2, suddivisi per ordine di scuola, dalla primaria alla secondaria di II...
Written on 26 Marzo 2017, 18.35 by maestroroberto
Emanuele è un maestro ed insegna in una scuola italiana all'estero. Ha creato un canale Youtube dove inserisce video per...
Written on 02 Maggio 2015, 17.54 by maestroroberto
  Lorenzo Pagni è un insegnante di Italiano L2 che lavora nelle scuole di ogni ordine e grado della provincia di...
Written on 31 Ottobre 2017, 17.58 by maestroroberto
L'hanno chiamata "Maratona didattica" e mai denominazione fu più azzeccata in quanto si tratta di una intera giornata di...