Maestro Roberto - Tecnologie e didattica

Iscriviti alla Newsletter (no @hotmail - @live)


Euro Creator: il portale della creatività e dell'innovazione per docenti e studenti E-mail
Risorse - Lavorare con i video
Lunedì 20 Aprile 2009 21:12
smaller text tool iconmedium text tool iconlarger text tool icon

EuroCreator è un'iniziativa educativa ideata per incoraggiare gli studenti e gli insegnanti di tutta Europa a creare e diffondere contenuti multimediali. A supporto di questa iniziativa, è stato sviluppato il sito web EuroCreator per assistere gli educatori e riconoscere e premiare la creatività dei giovani.
EuroCreator offre una piattaforma in 10 lingue europee rivolta a studenti ed educatori che consenta loro di essere creativi e condividere il loro lavoro.

Questa piattaforma è progettata per essere esauriente e immediata, con un processo di partecipazione semplicissimo in 4 fasi:
1. Un insegnante o uno studente sente parlare del progetto EuroCreator. Visita
www.eurocreator.eu e seleziona la lingua preferita. Gli studenti sono incoraggiati a guardare e interagire con il materiale inviato da altre scuole. Possono vedere i contenuti dal loro paese o da tutta Europa. Gli insegnanti sono incoraggiati a visitare la "Sezione Insegnanti", dove possono guardare video tutorial che li aiuteranno a iniziare il progetto. 

 

 

2. L'insegnante decide che la classe vuole partecipare al progetto e compila un breve modulo di iscrizione online. 

 

 

3. EuroCreator convaliderà la scuola, e invierà tramite e-mail, lo username e la password dell'insegnante. 

 

 

4. L'insegnante e gli studenti iniziano a partecipare al progetto.

 

EuroCreator ha creato un eccellente sistema di convalida per garantire che sul sito vengano pubblicati contenuti sicuri ed appropriati.
Il processo inizia in classe dove gli studenti e gli insegnanti creano un contenuto. Una volta terminato, l'insegnante carica questo contenuto che verrà verificato dal team EuroCreator.
EuroCreator verifica il contenuto e invia un feedback agli studenti via e-mail. Se il contenuto non supera il processo, viene restituito alla scuola insieme ad alcune linee guida relative al motivo per il quale è necessario inviare di nuovo il materiale.

Articoli correlati

Written on 13 Marzo 2010, 10.14 by
I servizi di video sharing sono degli spazi online a disposizione per depositare i propri filmati per poi condividerli con chi volete. Naturalmente...
Written on 19 Marzo 2009, 19.11 by
Di solito si associa il caricamento di un video al noto sito youtube, super conosciuto da tutti e sempre più ricco di funzionalità. Ma esistono altri...
Written on 08 Marzo 2010, 10.47 by
  Realizzare videoclip non è mai stato così semplice! Flixtime offre infatti la possibilità di realizzare videoclip personalizzati non...
Written on 13 Gennaio 2010, 16.43 by
Si fa ancora un largo uso di presentazioni Power Point per la facilità e l'immediatezza del programma nella fase di realizzazione. Lasciando stare per...
Written on 15 Gennaio 2010, 19.19 by
  Quando si pensa ai video editing si immagina di dover ricorrere a complicatissimi programmi da acquistare e installare nel pc, da usare solo...
Written on 05 Ottobre 2012, 15.01 by
Gianfranco Scialpi è un maestro elementare e da diversi anni si occupa di Nuove Tecnologie. Nel suo istituto "Carlo Levi"...