Maestro Roberto - Tecnologie e didattica

Per iscriversi alla newsletter Maestro Roberto inviare una mail all'indirizzo info@robertosconocchini.it con oggetto Iscrizione newsletter e testo vuoto

Una guida all'uso di Animoto E-mail
Risorse - Lavorare con i video
Domenica 13 Maggio 2012 13:37
smaller text tool iconmedium text tool iconlarger text tool icon

Make a video of your own at Animoto.

Animoto è diventato uno dei più popolari servizi per creare video online utilizzando le proprie foto.

Il suo successo è legato alla gran quantità di effetti applicabili, alla loro originalità e alla semplicità d'utilizzo, come documentato dal video che ho realizzato in 2 minuti, utilizzando il mio account e alcune mie foto in Facebook.

Ricordo che la versione gratuita consente di realizzare video della durata di soli 30 secondi, poi ci sono altri due profili a pagamento che allungano la durata dei video e consentono di utilizzare più effetti.

Il collega Giuseppe Auletta ha realizzato una semplice ed utilissima guida che vi condurrà a conoscere Animoto e a realizzare i vostri primi video con questa grande risorsa web.

Articoli correlati

Written on 05 Ottobre 2012, 15.01 by
Gianfranco Scialpi è un maestro elementare e da diversi anni si occupa di Nuove Tecnologie. Nel suo istituto "Carlo Levi"...
Written on 26 Marzo 2012, 20.34 by
Webcam Toy è un divertentissimo sito web che consente di applicare ben 60 effetti digitali diversi alla vostra...
Written on 29 Ottobre 2011, 13.14 by
FileLab è un'applicazione web che offre due strumenti per modificare video ed audio direttamente dal browser. Queste due applicazioni sono gratuite e...
Written on 03 Aprile 2011, 14.22 by
Più volte mi sono occupato di applicazioni online per scaricare video o estrarre audio da YouTube. Oggi vi parlo di YouTubeFischer, un programmino che...
Written on 25 Marzo 2014, 20.02 by
  Stepup.io è un'applicazione online che permette di dividere un video youtube in tanti pezzi, in modo che si possa...
Written on 16 Dicembre 2010, 16.43 by
                                Tra tanti...