Maestro Roberto - Tecnologie e didattica

Iscriviti alla Newsletter (no @hotmail - @live)


Vimeo presenta un lettore video completamente rinnovato in HTML5 E-mail
Risorse - Lavorare con i video
Martedì 07 Gennaio 2014 20:21
smaller text tool iconmedium text tool iconlarger text tool icon

 

Vimeo presenta un nuovo lettore video decisamente più veloce, più intuitivo e più intrigante, riprogettato da zero e con la prospettiva di continuare ad erodere progressivamente il numero di utenti che utilizzano il classico Youtube.

Ora il tempo di caricamento di un video su Vimeo è addirittura dimezzato e, cosa ancora più importante, lo sviluppo del nuovo riproduttore è in HTML5 e può essere adattato allo schermo del dispositivo che sta utilizzando, fruibile con qualsiasi device: tablet, smartphone, televisori e computer.

Sono state inoltre aggiunte funzionalità che facilitano l'inserimento di sottotitoli e la traduzione automatica degli stessi, e sono stati potenziati gli strumenti per la condivisione dei contenuti sui social network o l'inserimento dei video nelle pagine web.
Potete saperne di più su vimeo.com/player, dove avete l'opportunità di scoprire tutti i vantaggi di avere un video player che non dipende da flash.

Articoli correlati

Written on 05 Aprile 2013, 19.52 by
Weavly è un nuovo servizio, ancora in versione beta, per la creazione di video decisamente originali.  Basato essenzialmente...
Written on 17 Maggio 2010, 21.10 by
PhotoFilmStrip appartiene alla famiglia di quei software che consentono di montare un video partendo da immagini, sullo stile di Windows Movie Maker,...
Written on 16 Settembre 2012, 14.19 by
PINPIX pinpix.com.br   Se cliccate sull'immagine potete...
Written on 19 Maggio 2013, 14.38 by
Sono molti i software che vi permettono di realizzare video con le vostre foto. Ogni programma ha caratteristiche peculiari e la scelta su quale...
Written on 14 Maggio 2013, 14.41 by
Mozilla Popcorn Maker è uno strumento gratuito per elaborare video e migliorare, remixare e condividere nel...
Written on 27 Ottobre 2009, 16.15 by
Uno dei problemi più gravi per l'utilizzo delle NT nella scuola si chiama digital divide. Con questo termine si intende il divario esistente tra chi può...