Un anno di poesie a scuola in un eBook Stampa
Percorsi didattici - Scuola primaria
Martedì 28 Giugno 2011 14:52

Ancora un esempio di utilizzo del programma gratuito per creare libri digitali Didapages.

In questo caso gli alunni della classe 5° A della scuola primaria "Alighieri" di Collemarino di Ancona, coordinati dalle insegnanti Anna Severini per la parte creativa e  Laura Ciarmatori per la parte tecnologica, hanno raccolto in un eBook un anno di lavoro dedicato alla poesia nei suoi vari aspetti e sfumature.

 

Durante questo anno scolastico i bambini hanno imparato che per scrivere belle poesie si possono usare delle figure retoriche: similitudini, metafore, anafore, ossimori, personificazioni, ecc.
Hanno appreso la tecnica della creazione di calligrammi, ma hanno soprattutto compreso che la poesia esiste in ogni cosa e che quindi, per ispirarsi, basta guardarsi attorno.
L'importante è stabilire contatti profondi ed intensi con le cose, riflettere ed ascoltare i propri sentimenti ed esprimere con spontaneità e sincerità ciò che si prova.

Articoli correlati

Written on 10 Luglio 2010, 20.01 by
In un'ottica di totale condivisione di esperienze e processi didattici, segnalo il sito della collega Anna Maria Coviello. La Maestra Anna, esperta...
Written on 09 Dicembre 2011, 14.10 by
Ricordate Raffaella Bilotta, autrice dello splendido libro digitale in Didapages su Pinocchio? Ebbene, Raffaella è tornata piacevolmente a colpire con...
Written on 01 Marzo 2013, 16.08 by
  Non poteva mancare nella documentazione didattica curata dalla collega Patrizia un percorso didattico dedicato ai verbi. Il lavoro...
Written on 12 Aprile 2012, 14.40 by
La promozione fatta a favore del software gratuito...
Written on 26 Marzo 2012, 00.00 by
La collega Immacolata Cantore mi invia un altro percorso didattico realizzato con i suoi alunni di scuola primaria, questa volta...
Written on 22 Gennaio 2014, 16.43 by
  Il video documenta una bel progetto didattico promosso dalle maestre Loriana Ciampalini e Daniela Norci assieme ai bambini delle classi...